PiacenzaSera.it -  Notizie in tempo reale, news a Piacenza, cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Vigor Carpaneto attesa dall’esame-Lentigione

Trasferta reggiana per la Vigor Carpaneto 1922, che domenica alle 15 allo stadio “Levantini” affronterà il Lentigione nella quinta giornata d’andata del girone D di serie D. I padroni di casa, fermi a quota due punti in classifica, cercano la prima vittoria stagionale, mentre la formazione biancazzurra allenata da Stefano Rossini occupa – in folta compagnia – il terzo posto in classifica a quota 7. Nell’occasione, il Carpaneto inseguirà il quarto risultato utile consecutivo dopo le vittorie contro Sasso Marconi e San Marino e il pareggio casalingo di domenica scorsa contro l’Adrense (0-0).

“Affronteremo – spiega il tecnico della Vigor – una squadra fisica, che ha raccolto meno di quanto abbia seminato nelle prime partite del campionato. Il Lentigione avrà sicuramente il dente avvelenato e cercherà senza dubbio di far punti. Per quanto ci riguarda, invece, dobbiamo proseguire nel miglioramento delle prestazioni che stiamo facendo. Allungare la striscia positiva? Ovviamente tutto il lavoro si fa per ottenere alla domenica il risultato; è importante continuare ad alimentare di volta in volta la classifica”.

Rispetto a domenica scorsa, torna a disposizione il giovane esterno offensivo Alessandro Carrozza (2000), tra i protagonisti della vittoria esterna contro il San Marino e assente contro l’Adrense per problemi personali. Torna a disposizione anche l’attaccante Matteo Burgazzoli, reduce da un periodo di stop per infortunio. L’infermeria inizia a svuotarsi: il difensore Davide Zuccolini e l’attaccante Alessio Quaggio sono sulla buona strada per il recupero, mentre a oggi sono ancora indisponibili il portiere Alessandro Terzi, il difensore centrale Ilario Furlotti, il terzino Samuele Barba e il laterale Davide Tinterri.

L’AVVERSARIO – Il Lentigione è allenato da Francesco Salmi, tecnico bolognese di ritorno nel club reggiano, mentre nella scorsa stagione ha condotto l’Axys Zola alla promozione in serie D. A sua disposizione, un organico ricco di giovani, anche se non mancano alcuni elementi di esperienza come il centrale difensivo Matteo Bertoli, classe 1983 ed ex Montevarchi, Reggiana e Imolese tra le varie squadre, e il capitano Marco Roma (1991). Un volto non nuovo per gli appassionati Vigor è l’attaccante Jared Zamble, incontrato in Eccellenza quando vestiva la casacca del Fiorano, mentre l’ultimo arrivato è il centrocampista ex Fiorenzuola (dove è anche nato) Moreno Terzoni, classe 1991.
“La Vigor – afferma mister Salmi – è un’ottima formazione con giocatori importanti, un allenatore bravissimo come Stefano Rossini che prepara bene la squadra. Ci siamo allenati bene e domenica cercheremo di invertire la rotta e di non ripetere gli stessi errori che fino ad ora ci hanno condannato a perdere punti per strada. Siamo una squadra giovane, questo è un campionato difficile e certi errori si pagano; siamo comunque fiduciosi”.
Rispetto a domenica scorsa, il Lentigione ritrova Matteo Bertoli, reduce dalla squalifica, mentre in dubbio è il centrocampista Abdoul Bandaogo (ex Fidenza), reduce da infortunio. A disposizione, invece, il nuovo arrivato Terzoni.

LA TERNA ARBITRALE – A dirigere l’incontro tra Lentigione e Vigor Carpaneto 1922 sarà l’arbitro Riccardo Leotta della sezione AIA di Acireale, coadiuvato dagli assistenti Riccardo Persichini e Daljit Singh, entrambi di Macerata.

IL CAMMINO DELLE DUE SQUADRE – Questo il percorso delle due formazioni in campionato.
Lentigione:
prima giornata: Adrense-Lentigione 0-0
seconda giornata: Lentigione-Modena F.C. 2018 0-1
terza giornata: Pergolettese-Lentigione 1-0
quarta giornata: Lentigione-San Marino 1-1
Vigor Carpaneto 1922:
prima giornata: Modena F.C. 2018-Vigor Carpaneto 1922 1-0
seconda giornata: Vigor Carpaneto 1922-Sasso Marconi 2-0
terza giornata: San Marino-Vigor Carpaneto 1922 1-2
quarta giornata: Vigor Carpaneto 1922-Adrense 0-0.

I PRECEDENTI – Le due squadre si sono affrontate nella scorsa stagione in serie D, con entrambe le partite che hanno sorriso ai reggiani con due vittorie su due. Nella sfida d’andata del 9 settembre 2017 al “San Lazzaro” finì 1-2 (gol di Tamagnini e Ferrari per il Lentigione e di Lucci per la Vigor). Stesso risultato a favore dei reggiani il 14 gennaio 2018 al “Levantini”: stessi marcatori per il Lentigione e gol di Mastrototaro per il Carpaneto.

DOMENICA E’ ANDATA COSI’… – Questi i tabellini degli ultimi impegni delle due formazioni.

LENTIGIONE-SAN MARINO 1-1
LENTIGIONE: Faccioli, Traore (72’ Crescenzi C.), Toma (88’ Crescenzi S.), Roma, Rea, Zagnoni, Zamble, Tamagnini, Vitiello (82’ Buffagni), Ghidoni (64’ Denti), Fanti. (A disposizione: Cheli, Maffezzoli, Signoriello, Pescatore, Marino). All.: Salmi
SAN MARINO: Pozzi (46’ Benedettini), Mingucci, Marconi, Evaristi, Guarino, Terrenzio, Cannoni, Pasquini (79’ Gasperi), Vassallo (82’ Zeqiri), Pellini, Gavoci (46’ Tamagnini). (A disposizione: Donati, Salcuni, Cevoli, Daddario, Grandoni). All.: Muccioli
ARBITRO: Luongo di Napoli
RETI: 23’ Fanti (L), 55’ Pasquini (S)
NOTE: Ammoniti: Vitiello, Tamagnini, Buffagni (L), Guarino (S)

VIGOR CARPANETO 1922-ADRENSE 0-0
VIGOR CARPANETO 1922: Vagge, Rossini M. (62’ Tosi), Favari, Mastrototaro (74’ Abelli), Fogliazza, Baschirotto, Corioni, Rossi G . (62’ Odianose), Rantier, Mauri, Rizzitelli (68’ De Micheli). (A disposizione: Errera, Bonini, Singh, Pontoglio, Manna) All.: Rossini S.
ADRENSE: Festa, Torri, Farimbella, Ferrari, Rossi N., Tagliani, Faini, Pinardi, Ademi (91’ Milanesi), Rossi D. (93’ Fiorentino), Martinez (84’ Barezzani). (A disposizione: Ndoj, Sonnini, Paissoni, Nolaschi, Zugno, Fossati). All.: Mingardi
ARBITRO: Mori di La Spezia (assistenti Berti di Arco Riva e Pampaloni di La Spezia)
NOTE: Spettatori 250, corner 5-4. Ammoniti: Farimbella, Ademi (A), Rantier, Corioni, (V). Recupero 1’ e 4’.

IL TURNO – Questo il programma della quinta giornata d’andata del girone D di serie D (domenica ore 15): Adrense-Axys Zola, Calvina Sport-Crema 1908, Fiorenzuola-Reggio Audace, Lentigione-Vigor Carpaneto 1922, Modena F.C. 2018-Ciliverghe Mazzano, Pavia-Classe, Pergolettese-Mezzolara, San Marino-OltrepoVoghera, Sasso Marconi-Fanfulla.

LA CLASSIFICA – Modena F.C. 2018 10, Fiorenzuola 9, Reggio Audace, Crema 1908, Fanfulla, Vigor Carpaneto 1922, Calvina Sport, Pergolettese 7, Mezzolara, Pavia, Ciliverghe Mazzano 6, Axys Zola 4, San Marino, Classe, Adrense 3, Lentigione, Sasso Marconi 2, OltrepoVoghera 1.

I BOMBER – Questa la classifica dei marcatori (prime posizioni) del girone.
3 reti: Franchini (Pavia), Triglia (Calvina Sport), Zamparo (Reggio Audace)
2 reti: Bigotto (Fiorenzuola), Careccia (Ciliverghe Mazzano), Franchi (Pergolettese) – 1 su rigore, Grazhdani (Mezzolara), Mangiarotti (Pavia) – 1 su rigore, Mezzetti (Mezzolara), Pagano (Crema 1908), Serafini (Calvina Sport) – 1 su rigore, Spanò (Reggio Audace).

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.