PiacenzaSera.it -  Notizie in tempo reale, news a Piacenza, cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Prima sconfitta per Gas Sales, al PalaBanca passa Gioia del Colle (1-3)

Più informazioni su

Dopo tre vittorie si ferma al PalaBanca contro Gioia del Colle la serie positiva della Gas Sales. Gli ospiti si affermano con un meritato 3-1, arrivato dopo oltre due ore di gioco in cui i padroni di casa hanno commesso troppi errori per sperare di rimanere attaccati alla gara.

Parte bene la Gas Sales, che guadagna un mini break e lo difende per oltre metà parziale. Klobucar prima firma l’ace poi in attacco trova il 14-12. Ma un’invasione fischiata a Fei e un muro subito da De Biasi consentono a Gioia del Colle di mettere per la prima volta la testa avanti sul 16-15.

Si procede spalla a spalla, con Piacenza avanti 20-19 grazie a due muri ma poi superata ancora a causa del fondamentale che ferma Klobucar e Fei: 23-21. Copelli trova la parità a 23, ma nel finale diventa decisivo Prolingheuer bravo a trascinare la propria squadra fino al 26-24.

Sotto 1-0 la Gas Sales fatica e la Gioiella trova subito un vantaggio che arriva fino al 17-13. La formazione di Botti subisce in ricezione, poi a metà frazione cambia ritmo grazie a Paris (molto bravo a muro) ed agli attacchi di Fei che valgono il 17 pari. Adesso Piacenza si porta per la prima volta avanti, conduce 24-22 ma non riesce a chiudere, spreca tre set point e si trova anche costretta a rincorrere annullando una palla del 2-0 ospite.

Poi un super Yudin mette a terra gli ultimi due palloni per il 28-26 biancorosso. Dopo due frazioni equilibrate la terza prende ben presto la strada di Gioia del Colle. Prolingheuer è immarcabile e trascina i suoi fino al 15-10.

Botti prova a cambiare inserendo nuovamente De Biasi per Canella quindi Mercorio per Klobucar, ma gli ospiti volano 21-15 e la reazione finale dei padroni di casa è tardiva. Yudin riporta la Gas Sales a meno 2 (21-23) ma Gioia del Colle chiude con un servizio che i biancorossi lasciano cadere senza nemmeno provare a respingerlo.

Il vantaggio mette le ali ai pugliesi e aumenta ulteriormente la pressione in casa Piacenza. Il solito Prolingheuer (29 punti totali) accompagna i suoi compagni fino al 7-3 e regala il vantaggio che inizia ad affossare i biancorossi.

La Gas Sales ci prova ma riesce solamente ad avvicinarsi fino all’11-13. Poi gli ospiti allungano nuovamente e volano fino al definitivo 25-17 che significa la prima sconfitta stagionale in campionato per la formazione di Botti, scivolata dal comando al quinto posto.

GAS SALES PIACENZA-GIOIELLA GIOIA DEL COLLE 1-3
(24-26, 28-26, 21-25, 17-25)

GAS SALES PIACENZA: Klobucar 12, De Biasi 1, Fei 27, Yudin 16, Copelli 12, Paris 6; Fanuli
(L), Canella 2, Mercorio 1, Beltrami, Cereda (L). Ne: Ingrosso e Ceccato. All. Botti

GIOIELLA GIOIA DEL COLLE: Radziuk 13, Catena 10, Prolingheuer 29, Sideri 8, Sighinolfi 10,
Kindgard 7; Frigo (L), Scrollavezza 1, Marchetti, Meringolo. Ne: Margutti, Marcovecchio, Zauli.
All. Passaro

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.