PiacenzaSera.it -  Notizie in tempo reale, news a Piacenza, cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Le Rubriche di PiacenzaSera.it - Rotary

Al Rotary Club Cortemaggiore Pallavicino il primo “Virtual Interclub” dell’eClub Nuove Frontiere foto

Gruppo Piacentino

(distretto 2050)

IL BLOG

 

Il Rotary Club Cortemaggiore Pallavicino ha ospitato il primo “Virtual Interclub” dell’eClub Nuove Frontiere

Una serata del tutto straordinaria quella di giovedì 8 novembre presso la tradizionale sede di Villa Costanza. Il Rotary Club Cortemaggiore Pallavicino, presieduto da Stefano Rancan, ha avuto come ospiti alcuni membri dell’eClub Nuove Frontiere, fra cui il Presidente Giovanni Zeni.

Dopo la rituale apertura della conviviale, il Presidente Stefano Rancan ha dato un caloroso benvenuto agli ospiti, fra i quali l’Assistente del Governatore Stefano Campagnoli, a cui sono stati rivolti particolari ringraziamenti per il contributo alla riuscita dell’iniziativa Polioplus in occasione del 30° anniversario della Global Polio Eradication Initiative (GPEI) svoltasi a Piacenza lo scorso 28 ottobre.

Poi il Presidente ha ceduto la parola a Giovanni Zeni, amico di lunga data del Club, che, ringraziando per l’ospitalità, ha rivelato che quello sarebbe stato il primo Interclub in assoluto via videoconferenza svolto dall’eClub Nuove Frontiere. Giovanni Zeni ha poi descritto con partecipazione e simpatia come è composto e come funziona l’eClub Nuove Frontiere.

Nato 3 anni fa per iniziativa di Omar Bartoletti e Francesco Meneghetti, l’eClub raccoglie soci dislocati un po’ in tutto il mondo, che si ritrovano in conviviali organizzate via videoconferenza, ma non per questo rinunciano a sostenere attivamente la vita Rotariana anche tramite i Service, quali il Tennis in Carrozzina ed il Ryla Giovani.

Al Rotary Club Cortemaggiore Pallavicino il primo “Virtual Interclub”

Gli “italiani” dell’eClub si collegano dal Casalasco (zona di Casalmaggiore) ma anche dalla Bassa Bresciana. Un socio vive a Vienna dove lavora, ma spesso si collega anche da altre località europee perché è sempre in viaggio per lavoro.

Nell’eClub c’è una socia di Genova, una bresciana che vive in Svizzera, un torinese che vive a Roma (è alla Camera dei deputati), un romagnolo che lavora in università ad Houston, in Texas. Ci sono anche un socio milanese, un cremonese che si divide tra la sua città natale e New York e un bergamasco che vive a Parigi.

Il Presidente Stefano Rancan ha quindi ringraziato Giovanni Zeni della bella descrizione fatta dell’eClub, ed a nome del RC Cortemaggiore Pallavicino ha espresso la propria soddisfazione per essere i primi ad ospitare un Interclub con il Club ospite.

A questo punto, sfruttando appieno la tecnologia disponibile (PC, videoproiettore e cellulari dei presenti) è stato dato l’inizio vero e proprio all’Interclub “virtuale”. Molti soci dell’eClub si sono via via collegati in videoconferenza, e hanno colto l’occasione di salutarsi fra loro, di conoscere il nostro Club e di condividere le loro bellissime esperienze da “cittadini del mondo”.

Al termine del collegamento, molto coinvolgente e ricco di spunti, il Presidente ha ringraziato tutti i partecipanti per la bellissima iniziativa, e ha chiuso la conviviale ricordando i prossimi importanti appuntamenti: la visita del Governatore Distrettuale Renato Rizzini e la Cena degli Auguri Natalizi.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.