PiacenzaSera.it -  Notizie in tempo reale, news a Piacenza, cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Assigeco, tris di vittorie per le squadre Gold

Più informazioni su

I risultati delle squadre giovanili delle squadre dell’Assigeco Piacenza

UNDER 14 GOLD – Domenica mattina i ragazzi dell’Under 14 gold sono tornati a giocare in casa con l’intenzione di riuscire a conquistare la prima vittoria casalinga e la seconda stagionale, incontrando il Basket Village Granarolo reduce da due sconfitte consecutive.

L’inizio del primo quarto vede la formazione ospite mettere subito in difficoltà i piacentini, ma, riuscendo a mantenere una buona concentrazione facendo girare bene la palla e riuscendo a sfruttare le occasioni da due ed i tiri dalla lunetta, l’Assigeco riesce a chiudere in vantaggio sul 17-12.

Nel secondo quarto Assigeco continua a fare bene, nonostante gli avversari vengano mandati in lunetta ben 5 volte a causa di troppi errori difensivi. Durante il quarto si riescono a far ruotare tutti i ragazzi a disposizione e si arriva all’intervallo lungo con un parziale di 18-13 sul totale di 35-25.

Con l’inizio del terzo quarto ed il vantaggio di 10 lunghezze l’Assigeco non può certo considerare l’incontro chiuso, infatti gli avversari tornano in campo molto motivati e cercano di rimettersi in partita pressando e portando all’errore i nostri ragazzi. Il Basket Village si porta a casa il terzo quarto 17-14.

L’ultimo periodo inizia con l’Assigeco ancora in vantaggio di 7 lunghezze, ma gli avversari ci credono molto più e poco alla volta recuperano fino al sorpasso decisivo a due  minuti dalla fine subiamo il sorpasso al quale non riusciamo a replicare. Il Basket Village si porta a casa l’ultimo quarto 18-7 e la partita per 60-56.

E’ grande il rammarico per Assigeco per non essere riuscita a portare a casa la vittoria dopo aver tenuto testa agli avversari per quasi 38 minuti, nonostante una non bella fase realizzativa: infatti sono stati 17/59 i tiri realizzati da 2, 2/10 da 3 e 16/29 dai liberi.

Adesso i ragazzi dovranno lavorare sodo durante la settimana per arrivare ben preparati alla sfida di sabato prossimo contro la Pallacanestro Correggio, incontro che verrà disputato in casa alle 17:30 nella palestra di San Lazzaro.

Assigeco Piacenza – Basket Village Granarolo 56-60

(17-12, 35-25, 49-42)

Assigeco Piacenza: Impesi 13, Tanzi 5, Pisano Bafano, Cugini, Zanangeli 1, Bassi 3, Bisagni M 9, Rossi 4, Bisagni A 12, Achibane 5, Tacchini 4, Felici. All. Pedroni

Basket Village Granarolo: Melillo 2, Bonzagni 6, Fornaciari 2, Brina, Righi, Mandreoli 3, Martini 4, Fabbris 7, Elefanti 8, Bonfiglioli 14, Galazzi 14, Peron. All. Melillo

UNDER 13 UCC – Partita senza storia a Sant’Angelo Lodigiano, i ragazzi UCC mettono il terzo sigillo in altrettante partite e si portano a 6 punti in classifica.

L’inizio è tutt’altro che entusiasmante: difesa rilassata e ritmi bassi favoriscono San Rocco che trova 3 canestri di fila con facilità. Dopo qualche minuto, i ragazzi iniziano a carburare e in un attimo prendono il largo, trascinati dal trio Amorosino-Salvaderi-Dragoni.

Nel secondo quarto la partenza è fulminante, il secondo quintetto entra in campo con il coltello tra i denti ed incrementa il divario grazie alla coppia Valdonio-Dossena che attacca il ferro con costanza.

Nel secondo tempo l’inerzia non cambia, ognuno dà il suo contributo, Ghirardi e Ferrari fanno la voce grossa a rimbalzo e finalizzano in contropiede. Nonostante il pesante passivo, un applauso meritato va ai ragazzi di San Rocco che hanno dato il massimo per tutti e 40 i minuti. Ora una settimana di pausa dal campionato, dopodiché testa all’insidiosa traferta di Crema.

San Rocco 03 – UCC 16-108

(8-29, 4-33, 2-16, 2-22)

San Rocco: Colombo 2, Beccaria 2, Bongiorno, Lorandi 8, De Vecchi, Lucini 2, Ferrari, Sangalli, Carminati 2, Cerri.

UCC: Dossena 26, Cambielli,Ferrari 10, Ghirardi 10, Salvaderi 10, Amorosino 18, Valdonio 18, Dragoni 10, Codazzi 4, Foroni 2.

UNDER 18 GOLD – Vittoria ma passo indietro a livello di prestazione per il gruppo Under 18 Gold, che batte Vignola ma fa registrare una prova con pochi alti e molti bassi. A differenza di quanto successo nelle precedenti uscite, l’inizio della gara è molto positivo, con i lodigiano-piacentini che volano sul 5-18 dopo sette minuti di gioco grazie alle iniziative della premiata ditta Andena – Bussolo.

Il primo quarto si chiude sul 10-23 con l’Assigeco in totale controllo della partita. Nel secondo periodo, però, i padroni di casa salgono di livello e complici enormi disattenzioni dei biancorossoblu si aggiudicano il quarto, lasciando solo otto punti agli ospiti. Si va a riposo sul 21-31.

Quella che rientra in campo dopo l’intervallo è un’Assigeco completamente diversa. In cinque minuti mette assieme un mega-parziale di 18-2 che chiude ogni velleità di recupero dei modenesi. Da questo momento in poi la partita si trascina fino al quarantesimo senza particolari sussulti, con l’Assigeco che guidata dai canestri pesanti di Valdonio e dalle buone iniziative di Tavazzi porta a casa la partita con il punteggio di 41-77.

Prossimo appuntamento sabato 3 novembre in casa contro Boiardo.

Pall. Vignola – Assigeco Piacenza 41-77

(10-23, 21-31, 31-60)

Assigeco: Jelic 7, Fermi 6, Ferro 4, Tavazzi 8, Noè, Filippa, Rigoni 2, Andena 20, Peviani 2, Bussolo 12,Valdonio 16, Superina. All. Locardi Vice Mazza – Scorletti

Vignola: Colombini, Barbieri, Miani 5, Neri, Trenti 2, Smerieri 2, Igbe 16, Cassani 6, Altomare 2, Nazzoli 4,Rossi 2, Di Nuzzo 2.

UNDER 16 UISP – Primo impegno stagionale della compagine under 16 impegnata nel campionato UISP. La prima uscita vede l’impegno in quel di Segrate, dove i ragazzi iniziano una buona sessione di riscaldamento che purtroppo non trova riscontro nel punteggio del primo quarto.

Gli avversari si dimostrano subito molto aggressivi impartendo immediatamente un parziale di 14-0. La partita si complica dall’inizio e il primo quarto si chiude sul punteggio di 33 a 7. Nonostante un maggiore impegno nella fase difensiva Assigeco continua a perdere troppi palloni, e i passaggi poco precisi penalizzano il gruppo anche nel secondo quarto che si chiude con il punteggio di 51 a 17.

Tutto il resto della partita rimane sulla stessa falsariga e il terzo quarto si chiude con il punteggio di 70 a 29. Guizzo d’orgoglio nel quarto finale dove, grazie a qualche tiro da tre punti e ha qualche palla rubata, i ragazzi di Assigeco riprendono un po’ di coraggio e la partita si chiude con il punteggio di 92 a 44.

Gammabasket – Assigeco Piacenza 92-44

(33-7, 18-10, 19-12, 22-15)

Assigeco Piacenza: Nigrelli 2, Ronsisvalle, Cimelli 4, Lurighi, Freschi, Zaka 6, Spazzapan, Vilca, Colombi, Pomati 16, Gabbiani, Bertoli 16.

UNDER 16 R – Secondo impegno per il gruppo under 16 di coach Nadal che sfida due compagini discretamente competitive. I ragazzi under 16 giocano contro l’Arbor di Reggio Emilia. Il primo quarto inizia con un equilibrio da entrambe le parti, che prosegue anche nel secondo; a metà quarto gli ospiti allungano :+7 punti, il quarto si chiude sul punteggio di 19 a 28 per gli ospiti.

Dopo la pausa lunga i ragazzi di coach Nadal tirano fuori il carattere e si riportano sotto agli avversari chiudendo il terzo quarto con il punteggio di 32 a 37. Il quarto quarto è caratterizzato da troppi errori in attacco, tanti tiri sbagliati da parte dei ragazzi under 16 di Assigeco. Purtroppo le troppe palle perse condizionano l’ultimo quarto e la gara intera. La partita finisce con il punteggio di 55 a 46 a favore degli ospiti.

Nonostante le troppe palle perse da notare, comunque, dei miglioramenti sull’aspetto difensivo; a dimostrazione di ciò le non elevate percentuali al tiro degli ospiti.

Assigeco Piacenza – Arbor Basket 46-55

Assigeco Piacenza: Silva 8, Nigrelli 2, Ronsisvalle, Lurighi, Fanzini 4, Zaka, Gabbiani 1, Spazzapan 2, Ferrarini 9, Lucchini 2, Molina 5, Parisi 13.

Arbor Basket: Davoli, Giovanelli 2, Lasagni 2, Piccinini, Curti, Ghelfi 14, Magsino 1, Musi, Corradini 5, Mohamed, Ferko 25, Ziliani 6.

UNDER 14 UISP Prima partita per l’Under 14 nel campionato UISP. Partono subito forte gli avversari, sorprendendo in contropiede più volte i piacentini, che, di contro, non sono impeccabili nel ritornare in difesa, mentre in attacco non trovano la via del canestro. Gli avversari allungano +14 punti.

Il secondo quarto segue la falsariga del primo e, complici le piccole disattenzioni in difesa, gli avversari allungano 22-6 alla fine del primo tempo. Il terzo quarto penalizza Assigeco, con due giocatori, con 4 falli, costretti a rimanere in panchina.

Nonostante ciò i compagni non si danno per vinti e cercano in difesa di contenere il passivo, ma gli avversari sono comunque bravi ad arrivare a canestro. La partita finisce 17 per Piacenza e 53 per la squadra ospite, prossimo appuntamento domenica ore 16 contro Basket Melzo.

Assigeco Piacenza – Stam Mediglia 17-53

(6-14;0-8;5-17;6-14)

Assigeco Piacenza: Fedeli 3, Zekaj 5, Frati 4, Caramella, Francavilla 1, Ventura, Romanyuk 4, Riboldi n.e, Zamproni.

Stam Mediglia: De Vita, Nespola 2, Santambrogio 5, Greco, Balestra, Battaglia 9, Bianchi 4, Bonometti 10, Ferraioli 3, Giometti 6, Spadini 2, Spadini 8, Raimondi 4.

UNDER 14R – Prima partita di campionato per l’Under 14 che quest’anno avrà ben 2 tornei da disputare, Fip e Uisp. Basket Podenzano si è dimostrata squadra molto veloce e fisicamente più pronta. Bravi i giocatori di Podenzano a passarsi la palla e a trovare i compagni pronti, distratta e poco reattiva invece Assigeco, che ha sprecato numerose occasioni a tu per tu con il canestro senza sfruttare a dovere le poche distrazioni degli avversari.

Prossimo appuntamento Mercoledì a Fidenza contro la Fulgor.

Assigeco Piacenza – Basket Podenzano 34-58

(8-15, 6-15, 14-14, 6-14)

Assigeco Piacenza: Cinti 2, Pesci 5, Dridi, Lloshi, Giunchiglia 11, Cima Politi, Molina 10, Pezza, Rincon 6.

Basket Podenzano: Picchi 2, Bersani 6, Trenchi 1, Gennari 8, Bassi 2, Fava 14, Boselli, Maini 2, Noroni 2, Civetta 5, Filli 16.

UNDER 13 GOLD – Seconda partita esterna per la Ucc Assigeco U13 Elite che si confronta con la Scuola BK Reggio Emilia. L’incontro, già dalle fasi iniziali, vede i piacentini ben disposti in campo e decisi a far propria la gara; gli avversari mettono in campo una buona aggressività ma il primo quarto si chiude sul punteggio di 19 a 10 per Assigeco.

Il secondo quarto comincia sulla falsariga del primo, ma il gioco è più caotico soprattutto per la determinazione di Reggio Emilia che cerca di rientrare in partita riducendo il distacco nel punteggio; Assigeco reagisce con un buon gioco corale e si arriva all’intervallo lungo sul 25 a 38.

Ma è nella seconda parte di gara che i piacentini propongono il miglior basket da inizio campionato: tutti partecipano alla fase difensiva, raddoppiando ed aiutando in caso di necessità, rapidi in fase di ripartenza e contropiede. In fase offensiva si assiste ad un buon gioco corale.

Nel quarto finale la squadra avversaria, più stanca fisicamente, fatica ad arginare la fase offensiva di Assigeco che ne approfitta ed arrotonda il risultato.

Bella prova della squadra, soprattutto per il buon gioco collettivo (tutti i ragazzi sono andati a segno) e per la consapevolezza nei propri mezzi, un aspetto importante per le prossime gare del campionato.

Scuola BK Reggio Emilia – Assigeco Piacenza 50-73

(10-19, 25-38, 40-56)

Reggio Emilia: Murgo 3, Torres, Veronesi 2, Gabrielli 1, Bolognesi 2, Beltrami, Becchi 4, Riveri 9, Landini, Spallanzani 21, Motta 6, Bertolini 2.

Assigeco Piacenza: Bissi S. 2, Miloaie 12, Ndione 24, Hohota 2, Guidotti 2, Bissi N. 2, Moia 2, Rapetti 2, Krstev 4, Silva 2, Gazzola 4, Irianan 15.

UNDER 13 R – Debutto stagionale in casa in quel di San Lazzaro per under 13 regionale gruppo appena formato che raccoglie ragazzi di Gazzola, Gossolengo e Piacenza. L’incontro è il derby col Bakery: la partita inizia con un sostanziale pareggio i primi 5 minuti, poi Bakery prende confidenza e allunga non voltandosi più indietro e schiacciando la neonata squadra con un punteggio finale eloquente.

Assigeco Piacenza – Bakery Piacenza 17-89

(4-22, 6-23, 7-24, 0-20)

Assigeco Piacenza: Rossetti 2, Bracchi 6, Pozio 2, Rossi 3, Rebecchi 4, Tappani, Arbasi, Fulgoni, Perrone, Shkor, Ottola M, Ottola N.

UNDER 15 GOLD – Terzo impegno per i ragazzi under 15 Gold di Assigeco che vedono ospitare la compagine di basket Riva del Po.

Inizia subito bene la partita per i ragazzi di coach Nadal che esprimono una buona pallacanestro con spiccata qualità nei passaggi in situazione di contropiede il primo quarto si chiude sul punteggio di 28 a 11 per i padroni di casa.

Inizia il secondo quarto dove gli ospiti aumentano l’aggressività e la pressione a tutto campo, ma nonostante questo la sicurezza nei passaggi e nei fondamentali dei singoli giocatori di Assigeco fanno la differenza nel mantenere, comunque, un vantaggio. Il secondo quarto si chiude sul punteggio di 41 a 30 per i padroni di casa.

Dopo la pausa lunga i ragazzi di coach Nadal aumentano la pressione difensiva che porta a recuperare una buona quantità di palloni; si chiude il terzo quarto con il punteggio incrementato 67 a 47 per i padroni di casa.

Anche l’ultimo quarto continua sulla stessa riga, nel quale le buone rotazioni difensive, gli aiuti dal lato debole e la pressione sulla palla danno buoni frutti: la partita si chiude sul punteggio di 88 a 63 per i ragazzi di Assigeco.

Assigeco Piacenza – Riva del Po 88-63

(28-11, 13-19, 26-17, 21-16)

Assigeco Piacenza: Molinaroli 8, Zonca 9, Boriani 20, ottavi 1, Anfini 1, Freschi 1, Attillah 22, Pompili 5, Tussi 8, Corradini 7, Faelli, Pomati 6.

Eagles Riva del Po: Rapachi 6, Dall’amico 8, Bini 3, Gallioni 9, Caramaschi 3, Tagliati 4, Gandellini S. 13, Gandellini D. 13, Cardinale 4, Miad.

UNDER 18 R02 – Partita molto agonistica giocata a San Lazzaro per l’esordio dell’Under 18 di coach Soffiantini. Fin dalle prime battute la contesa è stata punto a punto con una leggera prevalenza degli ospiti che vanno all’intervallo con 6 punti di vantaggio, bravi ad approfittare delle giocate sotto canestro potendo sfruttare i maggiori centimetri dei lunghi.

Il terzo quarto si gioca con maggiore aggressività da parte dei piacentini che chiudono meglio le maglie difensive e riescono di fatto ad imbrigliare i viaggianti e a portarli fino a pochi minuti del termine ad un finale mozzafiato.

Dal match molto falloso escono dal gioco due giocatori per parte per 5 falli. Brava Assigeco che arriva più lucida a fine partita e con buone giocate mette 6 punti di distanza dagli avversari difendendoli con i denti fino al termine.

Quindi buon esordio e, soprattutto, buona prova di carattere che oltre al fattore tecnico è ciò su cui vuol lavorare maggiormente coach Soffiantini.

Assigeco Piacenza – Pol. L’Arena 55 – 49

Assigeco Piacenza: Betti 15, Vukelic 6, Bocchi 1, Bonetti 24, Soussi, Gallazzi 2, Magrelli 2, Picciani 2, Glorioso 3, Macreniuc.

UNDER 16 ECC  – Quarta giornata di Campionato giocata in casa contro Pontevecchio. La partita è stata equilibrata fino al secondo quarto poi gli avversari, più precisi in fase offensiva, hanno preso il largo. Assigeco non impeccabile in difesa e in attacco non sempre concreta.

Assigeco Piacenza – Pontenvecchio 54-78

(17-26, 35-40, 44-57, 54-78)

Assigeco Piacenza: Ivanov 7, Cigognini 10, Fumi, Fortino 3, Andreoli, Mazzoli, Fellegara, Pizzetti 9, Rigoni 12, De Palo, Haxhillari 7, Scaglia 6.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.