PiacenzaSera.it -  Notizie in tempo reale, news a Piacenza, cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Il Busa Foodlab rimonta e vince al tiebreak contro Brembo

Più informazioni su

Secondo tiebreak di stagione, un’altra vittoria arrivata al set breve per il Busa Foodlab che conquista due punti contro una formazione tutt’altro che arrendevole ed insidiosa in ogni zona del campo.

C’è un “prima” e c’è un “dopo” nella gara con Brembo. Il “prima” è quello scritto dalle bergamasche nei primi scambi con le biancoverdi chiamate ad inseguire con Maini e Scarabelli sugli scudi, il “dopo” arriva nel finale di parziale. Sul 22-24 le ragazze di coach Cornalba annullano i due set point, mettono la freccia e chiudono ai vantaggi.

Questa rimonta dona ancora maggior forza a Brembo che incide mettendo in grande difficoltà la ricezione del Busa Foodlab nel secondo parziale. Ci provano Zambelli e Mascherini ma negli ultimi scambi servono forze fresche: in campo la giovanissima Antola, l’opposto Cobbah e la palleggiatrice Giorgi. Le sostituzioni non sono però sufficienti a cambiare l’inerzia del parziale con Brembo che pareggia il conto set.

Nel terzo parziale coach Cornalba sceglie il sestetto iniziale prima di ributtare nella mischia Antola che firma i suoi primi punti in campionato con la maglia biancoverde (8-12). Le ospiti conquistano fino a sei punti di vantaggio (11-17) mentre Giorgi subentra nuovamente a Beltrando. Scarabelli e compagne tentano di imboccare la strada della rimonta ma il miracolo non riesce: Brembo chiude sul 25-22 ribaltando il conto set.

Giorgi, Cobbah e Antola partono titolari anche nel quarto parziale. Un quarto parziale dove in campo torna un grande equilibrio e dove ogni pallone può essere decisivo. Le ospiti provano a chiudere allungando sul 23-21 ma, proprio come nel primo set, trovano sulla loro strada un Busa Foodlab combattivo che prima raggiunge Brembo e poi conquista l’accesso al tiebreak.

Nel set breve, grazie agli attacchi di Zambelli e Maini, le biancoverdi ottengono tre punti di vantaggio al cambio campo. La pressione delle ragazze di coach Cornalba si fa sempre più forte fino all’attacco di Cobbah che chiude definitivamente la partita mettendo in cassaforte due punti fondamentali, in vista dello scontro con una delle big del girone della prossima giornata distante una sola lunghezza in classifica.

Prossimo appuntamento sabato prossimo alle 18 sul campo dell’Olimpia Genova, attuale capolista del girone B con 11 punti conquistati.

BUSA FOODLAB GOSSOLENGO-BREMBO VOLLEY TEAM 3-2

(26-24; 21-25; 22-25; 26-24; 15-9)

BUSA FOODLAB GOSSOLENGO: Beltrando, Giorgi 5, Mascherini 8, Cobbah 10, Gatti 5, Scarabelli 20, Antola 6, Maini 14, Zambelli 8, Traversoni (L). NE: Cornelli, Nedeljkovic. All. Cornalba-Anni

BREMBO VOLLEY TEAM: Sala 1, Giudici 21, Sala 1, Frigeni 1, Lorenzi 8, Capoferri 17, Pedrini 13, Cassis 17, D’Agata, Rota (L). NE: Azzerboni, Cambiaghi, Finazzi, Morlacchi (L). All. Borgnolo-Mariani

Nicolò Premoli

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.