PiacenzaSera.it -  Notizie in tempo reale, news a Piacenza, cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Colpaccio Fiorenzuola a Modena: capolista ko (1-4)

Più informazioni su

Un Fiorenzuola storico sbanca il Braglia per 1-4 e infligge la prima sconfitta stagionale alla capolista Modena di Mister Apolloni.

I rossoneri aggrediscono la partita con grande personalità di fronte a oltre 7000 persone; all’8’ Contini scende sulla sinistra, entra in area e viene steso in area. Rigore che Bigotto realizza sotto il muro della curva gialloblu 0-1.

Neanche il tempo di riorganizzarsi per i canarini che il Fiorenzuola colpisce ancora: azione sulla catena di destra della squadra di Mister Brando, dopo un doppio scambio la palla viene servita sulla sinistra ad Anastasia che solo davanti a Dieye non sbaglia. 0-2.

Al 26’ Apolloni opera la prima sostituzione, inserendo bomber Ferrario per Lauria. Il Modena prova a scuotersi con un tiro dai 30 metri centrale, che Libertazzi devia in angolo. E’ il 33’ quando si assiste ad una grande azione rasoterra dei modenesi, con Baldazzi che da fuori area colpisce la traversa a Libertazzi battuto.

Al 43’ cambio di campo da sinistra a destra del Modena, la palla ritorna centralmente a Boscolo che tira violentemente in porta. Libertazzi si esalta e mette in corner. Ancora Libertazzi con una grande parata tiene inviolata la porta rossonera al 45’ con una bella parata sulla girata di Ferrario. Il tempo si chiude con un eroico Fiorenzuola in vantaggio per 0-2.

I rossoneri al rientro in campo lasciano tutti a bocca aperta. Al 46’ Anastasia prende palla a centrocampo, salta due avversari e deposita in rete: 0-3. Al 53’ Alvitrez dai 25 metri calcia un pallone insidioso che il portiere modenese.

I rossoneri sono un fiume in piena: al 54’ Corbari di testa centra in pieno la traversa. Al 67’ Saporetti si invola sulla destra dalla trequarti, arriva da solo fin davanti a Dieye ma incredibilmente calcia fuori di un soffio.

Il Modena prova ad imbastire delle occasioni offensive sfruttando la grande qualità dei propri attaccanti, ma difensivamente lascia molto campo ai rossoneri; al 73’ Loviso da calcio piazzato prova a beffare Libertazzi, ma il portiere rossonero e’ in stato di grazia e devia in angolo.

Al 77’ calcio d’angolo per il Modena, colpo di testa imperioso in mischia ma Libertazzi e’ prodigioso a salvare sulla linea di pugno, infortunandosi nell’occasione ma provando a rimanere in campo.

Il Modena carica a testa bassa, Libertazzi deve uscire all’82’ per il debuttante Lupescu. Il numero 12 rossonero prima si esalta da due passi sul tiro a botta sicura del Modena concedendo l’angolo, corner dal quale l’arbitro fischia un rigore per il Modena per fallo di mani in mischia. Dal dischetto Ferrario non sbaglia con la botta centrale. 1-3.

Ferrario al 92’ in area colpisce nuovamente a botta sicura, ma Lupescu si oppone alla grande in 2 tempi. Al 94’ Marra sugli sviluppi da corner sorprende la difesa dei canarini con una girata imperiosa su corner di Ceria. 1-4, game, set and match.

Il Fiorenzuola trionfa al Braglia, con un 1-4 che viene salutato dagli applausi del pubblico del Modena, fatto che rende ancora più grande la partita disputata dai rossoneri.

9a Giornata Campionato Serie D Girone D

F.C. Modena 2018 vs U.S. Fiorenzuola 1922 1-4

F.C. Modena 2018: Dieye; Pettarin (55’ Loviso); Dierna; Rabiu; Boscolo (50’ Sansovini); Lauria (26’ Ferrario); Zanoni (61’ Cortinovis); Baldazzi; Ndoj; Montella; Perna. All. Apolloni

U.S. Fiorenzuola 1922: Libertazzi (78’ Lupescu); Bedino; Contini (85’ Ceria); Alvitrez; Corbari (69’ Davighi); Varoli; Matera, Bouhali; Bigotto; Saporetti (67’ Colantonio); Anastasia (59’ Marra). All. Brando

Reti: 8’ Bigotto (rig.); 12’ Anastasia; 46’ Anastasia; 84’ rig. Ferrario (M); 92’ Marra

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.