PiacenzaSera.it -  Notizie in tempo reale, news a Piacenza, cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Fiorenzuola torna al Pavesi e affonda l’Adrense (4-1)

Più informazioni su

Il Fiorenzuola torna al Velodromo Pavesi a seguito del mini-tour da 3 partite in 7 giorni con 7 punti conquistati.

Lo fa affrontando una neopromossa come l’Adrense di Mister Volpi, squadra che aldilà della promozione presenta una intelaiatura composta da giocatori di grande esperienza guidati da Mister Volpi, vecchia conoscenza del calcio piacentino essendo stato centrocampista professionista di qualità con le maglie, appunto, di Piacenza, Venezia e Sampdoria tra le altre.

Il Fiorenzuola parte fortissimo, ed al 2′ è già in vantaggio; azione tambureggiante sulla sinistra orchestrata Guglieri – Matera, con la palla sporcata che arriva sui piedi di Saporetti che di sinistro dall’altezza del dischetto del rigore mette la palla sul secondo palo. 1-0.

L’Adrense prova a riorganizzarsi, provando a sfruttare qualche errore in impostazione dei rossoneri. Al 9′ Mozzanica sfrutta il passaggio errato della retroguardia del Fiorenzuola, si invola solo verso la porta di Libertazzi ma sul recupero di Varoli deve velocizzare la conclusione, spedendo alto da buona posizione.

La partita è veramente frizzante, con continui capovolgimenti di fronte. Al 15′ Guglieri sfrutta un’ottima pennellata sulla fascia, entrando pericolosamente in area; il cross per Rivi vede la conclusione dell’attaccante rossonero a botta sicura ma murata in extremis dalla difesa dell’Adrense.

Al 18′ il Fiorenzuola raddoppia: ottima azione a centrocampo per i rossoneri con palla a terra, apertura di Saporetti per Guglieri che crossa di mancino; Bigotto di testa non ci arriva, ma sugli sviluppi dell’azione Rivi di collo pieno da dentro l’area trafigge sotto la traversa il portiere Festa. 2-0

L’Adrense è tuttavia squadra molto pericolosa, lo dimostra al 21′ con una percussione centrale di Faini che si trova a tu per tu con Libertazzi in area; l’ala dei bianconeri va a terra, ma per l’arbitro Rispoli si tratta di simulazione.

Al 27′ altro pallone perso malamente dai rossoneri in impostazione; Faini, nuovamente a tu per tu con Libertazzi, questa volta non sbaglia e punisce i rossoneri. 2-1.

E’ il 32′ quando Festa viene attaccato sulla trequarti in impostazione da Rivi, svirgolando il rinvio. Rivi è lanciato a rete, il portiere ospite fuori area atterra l’attaccante rossonero ma l’arbitro ravvisa solo gli estremi per un cartellino giallo.

Al 39′ altra occasione per l’Adrense; filtrante per Ademi con la linea del Fiorenzuola che non riesce ad attuare la trappola del fuorigioco; Libertazzi in uscita disperata ci mette una pezza di piede.

Nella ripresa l’Adrense ci prova al 55′ con Ferrari, che dal limite mette a lato alla sinistra di Libertazzi. Il Fiorenzuola soffre, l’Adrense prova a pareggiare con un forcing di 5 minuti ad alta intensità, ma nel momento migliore dell’Adrense il Fiorenzuola è letale: Rivi sulla fascia destra semina scompiglio mette al centro per l’accorrente Bigotto che fa esplodere il Velodromo Pavesi. 3-1

I rossoneri assestano il colpo del ko al 65′; filtrante splendido di Bouhali per Saporetti, che si incunea tra le linee; palla alle spalle di Festa. E’ 4-1.

Mister Brando da un bellissimo segnale a tutta l’Academy rossonera facendo esordire all’83’ Vago, classe 2001 in forza alla Juniores Nazionale. Marra ci prova nel finale da dentro l’area ma Festa si oppone, e il finale è tutto rossonero. 4-1 per il Fiorenzuola, che vola a quota 21 punti in classifica.

U.S. Fiorenzuola 1922 vs A.S.D. Adrense 1909 4-1

U.S. Fiorenzuola: Libertazzi; Contini (47′ Bedino); Guglieri; Corbari; Bruzzone (59′ Davighi); Varoli (83′ Vago); Matera; Bouhali; Bigotto (71′ Colantonio); Saporetti; Rivi (63′ Marra). All. Brando

Adrense 1909: Festa; Fiorentino; Farimbella; Laner (35′ Pinardi); Rossi; Tagliani; Faini (85′ Evangelista); Mozzanica; Ademi (59′ Milanesi); Matinez; Ferrari. All. Volpi

Arbitro: Rispoli.
Assistenti: Umbrella – Di Meo

Reti: 2′ Saporetti (F); 18′ Rivi (F); 27′ Faini (A); 62′ Bigotto (F); 65′ Saporetti (F)

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.