PiacenzaSera.it -  Notizie in tempo reale, news a Piacenza, cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Gabrielli “Già da due leggi di bilancio più agenti per il territorio”

Più informazioni su

Ha esortato i nuovi agenti a “rispettare la divisa che portano, perchè chi delinque in divisa delinque due volte, e tutti i cittadini, anche quelli che delinquono, perchè il rispetto della dignità è la cifra distintiva del nostro essere al servizio della gente”.

Il capo della polizia Franco Gabrielli è intervenuto a Piacenza in occasione della cerimonia per il giuramento dei 212 partecipanti al 201° corso allievi agenti.

“La comunità nazionale – ha sottolineato – ci ha attribuito il legittimo esercizio della forza e noi dobbiamo utilizzarla con grande intelligenza, parsimonia e senza mai abusarne, come non dobbiamo mai abusare della nostra posizione per interessi che non siano quelli della comunità”.

I nuovi agenti al termine del corso entreranno in servizio in diverse parti d’Italia: “Ci consentiranno di rendere un servizio migliore, soprattutto dove la gente ci vuole vedere, sulle strade e dove ha più bisogno”.

“Abbiamo vissuto una stagione – ha osservato Gabrielli – in cui si è immaginato che poliziotti, carabinieri e finanzieri fossero troppi e quindi si è fatto il blocco del turnover; questo ci ha consegnato un’amministrazione con persone avanti negli anni e organici asfittici”.

“Per fortuna da due leggi di bilancio si è invertita la rotta, e anche l’attuale ministro è impegnato a proseguire in una seria azione di ripianamento degli organici”.

Il capo della polizia ha parlato poi di terrorismo, dopo l’operazione che nelle scorse ore ha interessato anche la nostra città: “Purtoppo non siamo fuori dalla minaccia, ma al tempo stesso vorrei che i cittadini vivessero la propria vita con maggiore serenità, anche in vista delle prossime festività. Se il paese dovesse entrare in una spirale di paura, avremmo già perso la nostra battaglia”.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.