PiacenzaSera.it -  Notizie in tempo reale, news a Piacenza, cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Influenza, vaccinazioni al via anche a Piacenza. “Sei i decessi nel 2017, patologia da non sottovalutare”

Inizia oggi anche a Piacenza la campagna di vaccinazione anti influenzale 2018. Sono 60 mila le dosi di vaccino già distribuite dall’Asl, che punta da incrementare la copertura rispetto all’anno precedente.

L’obiettivo da raggiungere resta il 75%, nonostante i passi in avanti compiuti lo scorso anno, con una percentuale del 55,9 %, contro la media regionale del 53,1% tra gli over 65 enni. A Piacenza sono state inoltre vaccinate 96 donne in gravidanza, il 15% del totale regionale (742).

“Invitiamo tutta la popolazione a vaccinarsi, l’influenza viene spesso sottovalutata, mentre può avere complicazioni gravi soprattutto in persone più fragili” sottolinea il direttore generale dell’Ausl di Piacenza Luca Baldino.

Nella scorsa stagione, a Piacenza sono stati 21 i casi gravi registrati, con il decesso di 6 pazienti tutti non vaccinati. L’estensione della copertura vaccinale serve quindi non solo a proteggere il singolo, ma anche a limitare la circolazione del virus.

Il periodo più adatto per contrastare l’insorgere della malattia è quello compreso tra novembre e dicembre, in modo da garantire la copertura fino al picco influenzale tra fine gennaio e fine febbraio.

La vaccinazione è gratuita per adulti e bambini con patologie croniche, anziani over 65 anni, donne nel secondo e terzo trimestre di gravidanza, operatori sanitari e personale di assistenza, addetti ai servizi essenziali, donatori di sangue, personale negli allevamenti e nei macelli. E’ possibile vaccinarsi presso il proprio medico o pediatria di famiglia.

“La vaccinazione è sicura, bisogna combattere questa campagna di disinformazione che ci espone a rischi che si possono evitare” – commenta il presidente dell’ordine dei medici Augusto Pagani.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.