PiacenzaSera.it -  Notizie in tempo reale, news a Piacenza, cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

La Madonna Sistina di Raffaello diventa 3D

La Madonna Sistina in 3D, il 27 novembre a Piacenza serata di presentazione dell’opera nata da un’idea dei Lions.

L’evento si terrà alla chiesa cittadina di San Sisto, sede per cui fu realizzata la celebre pala di Raffaello Sanzio.

IL PROGRAMMA

Ore 17,30 apertura e saluti delle Autorità. Intervengono Monsignor Gianni Ambrosio, Vescovo della Diocesi di Piacenza-Bobbio, Patrizia Barbieri Sindaco di Piacenza e Massimo Toscani Presidente Fondazione di Piacenza e Vigevano

Ore 18- Introduzione a cura di Roberto Zermani Anguissola (Lions). “La grande arte figurativa si apre ai non vedenti”.

Interventi – Marcello Spigaroli “La pala di Raffaello nell’architettura della chiesa di San Sisto”

Tomaso Montanari in conversazione con Eugenio Gazzola, “La vendita della Madonna Sistina: implicazioni su tutela ed esportazione del patrimonio culturale”.

Intermezzi musicali a cura degli allievi del Conservatorio “G.Nicolini” di Piacenza

A seguire i ringraziamenti di Giovanni Taverna, Presidente dell’Unione Italiana Ciechi e Ipovedenti

Ore 19 – Aperitivo servito nei chiostri di San Sisto

Serata promossa da Fondazione di Piacenza e Vigevano in collaborazione con Comune di Piacenza, Diocesi di Piacenza e Bobbio, Conservatorio Nicolini. Opera commissionata da Lions International.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.