PiacenzaSera.it -  Notizie in tempo reale, news a Piacenza, cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Odissea Penelope, Iaia Forte al Verdi di Fiorenzuola rilegge il classico di Omero

Con parole e musica, un’altra stella del cinema e del teatro italiano torna al Teatro Verdi di Fiorenzuola con uno spettacolo in cui l’ars affabulatoria si radica nell’impegno civile: Iaia Forte sarà in scena sabato 1 dicembre (ore 21,15) con “Odissea Penelope”.

Liberamente ispirandosi all’Odissea di Omero, con abile trasformismo vocale Forte veste i panni dei personaggi coinvolgendo gli spettatori nel gioco teatrale delle diverse metamorfosi.

Gli eroi omerici, attraverso la riscrittura e la regia di Giuseppe Argirò, diventano grotteschi, brillanti; privati della loro antichità rinascono moderni e profondamente umani in un’interpretazione che si avvale di un repertorio musicale, particolarmente accattivante e sofisticato, con i brani di Debussy, Chopin, Skrjabin, Tiersen, Nyman, Schumann, Piazzolla.

Sempre sabato, al Ridotto del Teatro Verdi (ore 17.30) è in programma un incontro con Iaia Forte: ingresso libero sino ad esaurimento posti.

INFO E BIGLIETTERIA presso l’Ufficio del Teatro Verdi ‘Inform’Arti’ – via Liberazione – aperto tutti i giorni dal martedì al sabato dalle 10 alle 12.30 e nei giorni di spettacolo dalle 16.30
tel. 0523 – 985253 – 989274 – 989250

e mail : teatroverdi@comune.fiorenzuola.pc.it – cultura@comune.fiorenzuola.pc.it

Ampio parcheggio gratuito in P.zza Cavour, nelle vicinanze del teatro.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.