PiacenzaSera.it -  Notizie in tempo reale, news a Piacenza, cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Con Olympia montagne russe per Gossolengo, poi vittoria nel set breve (2-3)

Un punto lasciato per strada o due guadagnati? Guardando al tabellino e all’andamento della gara verrebbe da rispondere senza esitazione con la prima opzione, considerando quanto successo tra terzo e quarto set però l’epilogo avrebbe potuto essere anche diverso. Con un solo punto a referto e qualche rammarico in più.

Il Busa Foodlab Gossolengo arriva nella tana della capolista Olympia con la formazione tipo: Beltrando e Mascherini in diagonale, Scarabelli e Gatti di banda, Maini e Zambelli centrali e Traversoni libero.

La squadra non si lascia intimorire dalla caratura delle avversarie in un primo parziale dove le genovesi si portano in vantaggio ma si vedono recuperare dalle biancoverdi abili ad approfittare di qualche fallo commesso dalle padrone di casa. Il primo parziale si chiude così sul 25-22 in favore del Busa Foodlab.

La storia del secondo set richiama per grandi tratti quella del primo parziale con Gossolengo che riesce però a mantenere un vantaggio di tre punti fino al termine del set e portarsi sul doppio vantaggio nel conto set.

Tutto cambia nel terzo parziale quando il Busa Foodlab si ritrova improvvisamente in salita. Olympia guadagna un break di quattro punti ad inizio parziale ed aumenta il suo vantaggio fino alla fine di un set dove si rivede in campo la centrale Nedeljkovic ma nel quale il Busa Foodlab non riesce ad entrare in campo: 25-16 lo score.

Un epilogo che si consuma anche nel quarto set nonostante i vari innesti di coach Cornalba: Bilamour fa impazzire la seconda linea biancoverde che si ritrova di fronte al terzo tiebreak stagionale.

Nel set breve Olympia parte forte (5-1) poi il Busa Foodlab riesce a guadagnare terreno e colmare il gap. Le sorti si capovolgono dopo il cambio campo: Genova si vede superare, Gossolengo preme e chiude sul 15-12 conquistando due punti prima del secondo derby stagionale, quello con l’Alsenese di sabato prossimo.

OLYMPIA PGP VOLLEY GENOVA-BUSA FOODLAB GOSSOLENGO 2-3 (22-25; 22-25; 25-16; 25-20; 12-15)

OLYMPIA PGP VOLLEY GENOVA: Ciurli, Gorini 8, Castelli 7, Caporaso 4, Antonaci 7, Parodi 17, Fontana 3, Bilamour 24, Della Rocca (L). NE: Pastorino Martina, Pastorino Monica, Mastromarino, Ottonello, Ferrando (L). All. Oddera-Venturini

BUSA FOODLAB GOSSOLENGO: Beltrando, Giorgi, Mascherini 11, Cobbah 4, Scarabelli 16, Gatti 8, Cornelli, Antola 2, Zambelli 12, Maini 10, Nedeljkovic, Traversoni (L). All. Cornalba-Anni

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.