PiacenzaSera.it -  Notizie in tempo reale, news a Piacenza, cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Piacenza e la Grande guerra: la mostra al Gotico fotogallery

Inaugurazione a Palazzo Gotico a Piacenza, in occasione della Festa dell’unità nazionale e delle Forze Armate, della mostra “Centenario della Grande Guerra”, esposizione che vanta la presenza di oltre 40 uniformi e centinaia di cimeli tra cui equipaggiamenti, decorazioni, documenti e vari oggetti personali utilizzati dai nostri militari durante la Grande Guerra.

Mostra La Grande Guerra

I vari cimeli, tutti rigorosamente originali, sono stati raccolti e custoditi negli anni con grande cura e  rispetto da alcuni collezionisti privati che in occasione del Centenario della Vittoria hanno deciso di esporli “per preservare e tramandare nel tempo i valori e i sacrifici compiuti da coloro che hanno combattuto sui vari campi di battaglia esattamente 100 anni fa”.

All’esposizione collaborano fattivamente anche il 2° Reggimento Genio Pontieri e il Polo di Mantenimento Pesante Nord, esponendo propri materiali e cimeli che vanno ad arricchire  ulteriormente la varietà dei reperti messi in mostra.

Per l’apertura al pubblico è stato progettato un “laboratorio scolastico” che vede protagonisti alcuni studenti del Liceo Melchiorre Gioia di Piacenza in qualità di guide. 
Gli studenti aiuteranno i visitatori a calarsi nell’atmosfera degli anni che vanno dal 1915 al 1918 per meglio comprendere cosa hanno significato per gli italiani, ma non solo, questi tragici anni di guerra.

La mostra (a ingresso libero) resterà aperta fino al prossimo 30 dicembre. Sarà visitabile tutti i mercoledì e i venerdì dalle 15.30 alle 18 e i sabati e le domeniche dalle 9.30 alle 12 e dalle 15.30 alle 18. 
Apertura straordinaria lunedì 24 dicembre (9.30 – 12 e 15.30 – 18)

Curatore: Alessandro Centenari




Collezioni private di: 
Paolo Stabilini – Fabrizio Giorgi – Giuseppe Cantoni – 
Filippo Lombardi – Alessandro Centenari

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.