PiacenzaSera.it -  Notizie in tempo reale, news a Piacenza, cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Rajapack investe su Piacenza e raddoppia il magazzino di Castello

Rajapack, la filiale italiana del Gruppo RAJA società europea leader nella distribuzione di imballaggi e forniture alle aziende, annuncia l’ampliamento del suo magazzino.

Dopo soli due mesi di lavoro è stato completato l’allestimento di un secondo spazio collegato al magazzino storico che sarà operativo da novembre.

Rajapack – spiega una nota – ha deciso di raddoppiare la capacità del proprio magazzino “per migliorare ulteriormente il servizio verso i propri clienti, garantendo costantemente la disponibilità dei prodotti a stock e la consegna in 24/48h in tutta Italia. Questa scelta, volta ad accompagnare la costante crescita dell’azienda, precede un importante sviluppo delle gamme di prodotto nei mesi a venire”.

“Da 6.000 m2 a 12.000 m2, 12.000 posti pallet, 18 rampe di carico. Questi sono alcuni numeri del significativo investimento di Rajapack. Un ampliamento che permette alla società di diventare il magazzino delle aziende stesse e fornire loro diversi vantaggi logistici a dimostrazione della profonda attenzione ai bisogni e alle esigenze del cliente da sempre presente nel DNA di Rajapack”.

L’ampliamento del magazzino prevede inoltre l’apertura di un nuovo showroom e la diversificazione dello spazio in precise aree di lavoro: ricevimento merci, spedizioni, prodotti voluminosi, area per i grandi clienti e parco macchine. Una riorganizzazione sempre più ricercata e necessaria se si considera che l’azienda piacentina conta 100 fornitori attivi e più di 600 colli in uscita al giorno.

“L’ampliamento del magazzino certifica l’importante crescita di Rajapack in Italia. – afferma Lorenza Zanardi, Direttore Generale di Rajapack Italia – Questo investimento rappresenta infatti un significativo tassello nel nostro piano strategico che mira ad un continuo miglioramento dell’offerta e dei servizi dedicati ai nostri clienti”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.