PiacenzaSera.it -  Notizie in tempo reale, news a Piacenza, cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Rave party a Monticelli, cento giovani denunciati

Sono cento i giovani identificati e denunciati dai carabinieri per il rave party che dalla mezzanotte di sabato 17 novembre fino al tardo pomeriggio della domenica seguente ha richiamato circa 200 ragazzi – dalle province di Piacenza, Lodi, Cremona e Pavia – nell’area della dismessa ditta “Rivoli” di Monticelli (Piacenza).

Dovranno ora rispondere di “invasione di terreni o edifici”. Le indagini dei carabinieri della Stazione di Monticelli d’Ongina, coordinate dalla Procura della Repubblica di Piacenza, – fa sapere l’Arma con una nota – sono tuttora in atto per identificare gli effettivi utilizzatori di 50 autovetture usate per raggiungere il luogo del ritrovo, già teatro lo scorso aprile di un evento analogo, rintracciate dai militari perlustrando parcheggi, vie e distributori di carburante nei dintorni.

Tutti i partecipanti, al termine degli accertamenti di polizia, saranno proposti alla Questura di Piacenza per l’applicazione della misura di prevenzione del “Foglio di Via Obbligatorio” con divieto di ritorno nel Comune di Monticelli D’Ongina.

Sul posto hanno operato oltre venti militati delle Stazioni di Monticelli d’Ongina, Villanova sull’Arda e dell’Aliquota Radiomobile di Fiorenzuola, impegnati in ervizi di vigilanza e di controllo del territorio e della circolazione stradale.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.