PiacenzaSera.it -  Notizie in tempo reale, news a Piacenza, cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Recuperi Serie C: Piace in trasferta a Vercelli, il Pro ospita il Siena al Garilli

Più informazioni su

Piacenza e Pro Piacenza scendono in campo mercoledì per recuperare le gare della prima giornata di campionato, già rinviate due volte: biancorossi di scena in trasferta contro la Pro Vercelli (ore 20.30), i rossoneri ospitano al Garilli la Robur Siena (ore 14.30).

Su PiacenzaSera.it aggiornamenti in diretta per entrambe le gare

PIACENZA – E’ chiamato a ripartire il Piacenza dopo i due ko consecutivi contro Pistoiese e Arezzo, costati il primato in graduatoria.

Compito non facile, visto che la Pro Vercelli è avversario tutt’altro che morbido. I piemontesi, reduci dal successo contro la Juventus Under 23, incalzano i biancorossi in classifica (-1 con una gara in meno giocata) e pregustano il sorpasso.

Franzini può sorridere per il recupero degli infortunati Della Latta e Bertoncini, qualche dubbio in più per mister Vito Grieco: “Devo fare il punto della situazione, aspettiamo domani mattina (mercoledì, ndr) per decidere e vedere chi sarà disponibile” – le sue parole alla vigilia.

“Sarà una gara difficilissima, – ha aggiunto Grieco – il Piacenza è squadra importante, forte e organizzata. Viene da due sconfitte, ma il mio rammarico è che per noi sarà la quarta gara in pochi giorni, per loro la seconda.

PRO PIACENZA – Gara complicata anche per il Pro Piacenza, che dopo il successo sulla Pro Patria, coinciso con l’esordio in panchina di Roberto Maspero, è caduto sul campo dell’Albissola dopo aver disputato una buona gara mancando però in fase di finalizzazione.

Umore completamente diverso per il Siena: i toscani arrivano al Garilli forti della vittoria che ha interrotto dopo sei vittorie consecutive la corsa della corazzata Entella. La squadra guidata in panchina da Mignani è a quota 15 in classifica, tre lunghezze sopra il Pro anche se con una partita in più.

“Il Pro Piacenza è un’ottima squadra – ha inquadrato la gara l’attaccante bianconero Pietro Cianci – dobbiamo scendere in campo consapevoli di potercela possiamo giocare con tutti, ma dobbiamo anche rimanere con i piedi per terra; abbiamo battuto l’Entella, ma questo non significa niente perchè in Lega Pro tutte le partite sono difficili, dobbiamo andare lì concentrati, anche di più rispetto alla partita con l’Entella. Ci aspetta un’altra battaglia”.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.