PiacenzaSera.it -  Notizie in tempo reale, news a Piacenza, cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Ruba 140 euro di merce, documenti da incensurata ma furti sotto alias

Ruba 140 euro di merce a un supermercato di Piacenza, documenti da incensurata ma con furti sotto alias.

In manette è finita una 34enne residente a Castelsangiovanni, di presunta origine russa, fermata dalla polizia nel tardo pomeriggio del 12 novembre.

Ad avvertire il 113 un’addetta alla sicurezza di un punto vendita di via Conciliazione, che dopo aver tenuto d’occhio la “spesa sospetta” della donna, ha provveduto a fermarla.

Furto supermercato

Come intuito dall’operatrice, la donna, che si era presentata alle casse per pagare 3 articoli dal valore complessivo di poco superiore ai 2 euro, aveva utilizzato una borsa a tracollo e uno zainetto per nascondervi all’interno acquisti ben più consistenti: materiale elettrico vario, oggettistica e caricabatterie per 140 euro, ritrovati dagli agenti e restituiti ai legittimi proprietari.

Articoli che la 34enne ha prelevato da alcune confezioni del supermercato, nascondendo poi la scatola vuota (nella foto) tra gli scaffali e che, come raccontato dalla stessa ai poliziotti, avrebbe poi rivenduto.

Furto supermercato

Dai documenti in suo possesso, la straniera risultava essere russa e incensurata, ma gli accertamenti compiuti dagli agenti delle volanti hanno rilevato diverse identità a suo carico (che l’ha indicavano come di origine moldava), a cui facevano capo diverse segnalazioni per reati contro il patrimonio, nella zona di Milano.

La straniera è stata tratta in arresto per furto aggravato e deve comparire in tribunale per il processo per direttissima.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.