Sentiero del Tidone, riconfermato il consiglio direttivo

Sentiero del Tidone, riconfermato il consiglio direttivo dell’associazione.

La nota stampa – Giovedì 15 Novembre nella sede degli alpini di Sarmato (Piacenza) si è svolta l’assemblea dell’associazione “Sentiero del Tidone” che aveva, come primo punto all’ordine del giorno, il rinnovo delle cariche elettive.

Lo statuto prevede infatti il rinnovo delle cariche ogni tre anni e, prima della votazione, è stato fatto un breve riassunto di quanto avvenuto negli ultimi tre anni (l’associazione si è costituita nel 2012) : nel 2015 venne confermato nel ruolo di presidente Cesarino Ferrari che però, nel 2016, diede le dimissioni per ragioni personali; il suo posto venne assegnato a Daniele Razza, già consigliere del sodalizio.

Successivamente vennero nominati due nuovi consiglieri (Massimiliano Bengalli e Dario Perelli) portando a quattro il numero totale dei consiglieri (lo statuto ne prevede fino a cinque). Per tutti i nuovi nominati era stato deciso di far valere la stessa scadenza del 2018.

La votazione, avvenuta per acclamazione, ha deciso all’unanimità la riconferma dell’intero consiglio direttivo: Daniele Razza è stato confermato presidente dell’associazione, Sandro Genesi vicepresidente, consiglieri Mario Capucciati (promotore del Sentiero), Fabio Rogledi, Massimiliano Bengalli e Dario Perelli. A loro si è aggiunta Gabriella Marazzi di Sarmato che completa così il gruppo dei consiglieri.

Durante la serata sono state discussi e definite altri importanti scelte relative al 2019: confermata la cena sociale a fine gennaio e gli appuntamenti “PuliAmo il Sentiero del Tidone” previsto in maggio e “Camminiamo sul Sentiero del Tidone in una sera di mezza Estate” in Luglio.

Ci saranno anche varie serate di promozione del sentiero che verranno definite nel prossimo periodo. E’ stato ricordata la promozione del contest fotografico “Le Stagioni del Sentiero” ancora in corso e che diventerà nel 2019 una mostra fotografica itinerante. La serata infine è stata occasione per ringraziare l’associazione “Casagrande” che ha devoluto parte dell’incasso della serata “Marcia notturna delle Streghe” e “La Strada dei Mulini” per ospitare l’associazione durante la prossima “Festa dei Mugnai” al Borgo Mulino Lentino.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.