PiacenzaSera.it -  Notizie in tempo reale, news a Piacenza, cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Si finge amico del figlio e poi arriva il complice, ma la 75enne sventa il furto

Si finge un medico amico del figlio e poi arriva il complice, ma la 75enne di Piacenza capisce che qualcosa non quadra e sventa il furto.

L’ennesimo tentativo di truffa ai danni di un’anziana è avvenuto nella mattina del 21 novembre, nella zona cittadina di San Lazzaro. Al rientro dalla spesa la residente ha trovato fuori casa un presunto medico amico del figlio dell’anziana, il quale a suo dire gli aveva consigliato di rivolgersi alla madre per prendere spunto per le ristrutturazioni di casa.

Una scusa a cui inizialmente la donna ha creduto, facendolo entrare nell’appartamento, dove l’uomo ha iniziato a distrarla con varie scuse. Poco dopo si è presentato alla porta anche il complice, un falso operatore delle forze dell’ordine che mostrando alla 75enne una cornice con la foto del defunto, marito ha cercato di convincerla di essere rimasta vittima dell’azione di un ladro.

Quando le ha chiesto di controllare che eventuali preziosi fossero ancora al loro posto, la donna ha intuito il raggiro e ha invitato il finto amico ad andarsene. L’uomo si è dileguato con il complice e a quel punto l’anziana ha notato che la camera da letto era stata messa a soqquadro.

Fortunatamente i due non avrebbero avuto il tempo di sottrarre nulla. Sul posto la polizia per gli accertamenti del caso.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.