Testimonianze degli eremiti d’Italia, proiezione del documentario al Trieste34

“Voci dal silenzio”; questo il titolo del documentario dedicato alle testimonianze di eremiti che vivono in Italia.

La proiezione è in programma martedì 20 novembre, alle ore 21, al Teatro Trieste 34 di Piacenza, unica data di proiezione locale del pluripremiato documentario, alla quale saranno presenti i due autori Joshua Wahlen e Alessandro Seidita.

Voci dal silenzio – Documentario realizzato da Joshua Wahlen e Alessandro Seidita, che hanno percorso l’Italia intera dando voce a coloro che hanno scelto la solitudine e il silenzio, immersi nella natura e con un unico desiderio: la ricerca dell’infinito.

Gli autori hanno incontrato alcuni eremiti d’Italia e hanno dato parola a coloro che hanno scelto di non avere voce, poiché chiamati al silenzio, alla vita contemplativa, nella solitudine, vivono nell’essenziale spogliati delle azioni e delle parole inutili.

Sono atei, cristiani, ortodossi o legati alle dispipline orientali, ma la loro filosofia di vita è simile, prevede la totale sintonia con la natura e segue il ritmo delle stagioni, dove lo stupore e la meraviglia si esprimono con un linguaggio diverso da quello umano.

La loro vocazione è quella di essere persone guidati da un’altra prospettiva: ciò che prima appariva piccolo e insignificante diventa grande ed essenziale, e così anche al contrario. La mente turbata da pensieri e preoccupazioni viene domata dal flusso di una preghiera costante.

Gli autori si sono domandati se fosse corretto rompere il loro silenzio e, dopo le prime difficoltà, quello che li ha convinti a continuare è stata la loro disponibilità a parlare: hanno preso telecamere e microfoni per lasciare parlare le vite degli eremiti. I due registi si erano già avvicinati al tema anni prima, ma è stato il progetto di un fotografo, Federico Tisa, a convincerli ad andare avanti.

Coloro che hanno incontrato il vero senso dell’esistenza vivono una vita piena, di ascolto profondo, in sintonia con l’infinito. La scelta di vita e il viaggio dell’eremita, nella sua interiorità, sono la risposta al bisogno di tornare a sé, nella solitudine, per risintonizzarsi con Dio e aprirsi alla vita.

Storie di: Swami Atmananda, fra Bernardino, Giancarlo Bruni, fra Cristiano, Franco Dalmasso, Padre Daniele, Pietro Lentini, Maurizio Simonetta, Suor Mirella, Suor Paola e Fréderic Vermorel.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.