PiacenzaSera.it -  Notizie in tempo reale, news a Piacenza, cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Aspettando il Natale, in biblioteca appuntamenti per tutte le età

Atmosfere natalizie alla Biblioteca Passerini Landi, che sabato 15 dicembre, alle 17, vedrà il salone monumentale trasformarsi in un salotto vittoriano dell’Ottocento.

Ad animarlo saranno le scrittrici piacentine Solange Mela e Antonia Romagnoli che, indossando preziosi abiti d’epoca, intratterranno i presenti durante il “Tea Time”, la tradizionale ora del the, chiacchierando di Jane Austen e presentando tre libri di recente uscita che prendono spunto da questo periodo storico.

Tra tovaglie, biscottini e tazze fumanti, sarà l’occasione per conoscere meglio un mondo cui anche il cinema – con le trasposizioni su grande schermo dei romanzi della stessa Austen e delle sorelle Bronte – ha attinto con successo.

Con il sostegno dell’associazione Teatrando, il focus sarà sugli aspetti culturali e sociali dell’epoca, a partire dalle anthologie “Natale a Pemberley” e “I fantasmi dell’abbazia”, nonché dal saggio “Regency & Victorian, breve viaggio nell’800 inglese”.

Nello stesso pomeriggio, non mancheranno le attività per i più piccoli: la Sezione Ragazzi Giana Anguissola accoglierà i bambini dai 5 ai 10 anni per il laboratorio creativo “Le storie del Natale”, che proporrà la creazione di un personale libro natalizio illustrato.

Due i turni, con inizio alle 16 e alle 17, per l’iniziativa curata da Leo Scienza, cui si può partecipare prenotandosi allo 0523-492436 o scrivendo a biblio.ragazzi@comune.piacenza.it . Per i bambini da 0 a 6 anni, dalle 16, a cura dei lettori volontari delle biblioteche comunali, letture ad alta voce a tema natalizio.

Ci sono ancora posti disponibili, infine, per il laboratorio “Decoriamo il Natale” in programma venerdì 14 dicembre alle 16.30 presso il Punto prestito della Besurica.

Gli Stagionati aspettano i bambini dai 5 ai 10 anni per creare insieme decorazioni originali; prenotazioni contattando lo 0523-492912 o scrivendo a biblio.besurica@comune.piacenza.it.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.