PiacenzaSera.it -  Notizie in tempo reale, news a Piacenza, cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Botti di Capodanno, invito alla prudenza. I consigli dei vigili del fuoco

Più informazioni su

Si avvicina l’appuntamento con i festeggiamenti di Capodanno e come sempre l’appello rivolto ai cittadini è alla prudenza e a non esagerare con i botti.

Il vicesindaco di Piacenza Elena Baio ha rimarcato l’invito “a rispettare la collettività e il diritto alla quiete pubblica nella serata del 31 dicembre, evitando comportamenti incivili, che possano provocare danni o mettere a rischio l’incolumità propria e degli altri, in particolare delle persone anziane e dei bambini”.

La stessa amministrazione ha vietato, dalle 20 di lunedì alle 2 di martedì, in occasione dei festeggiamenti per il Capodanno, in tutto il centro storico cittadino, l’utilizzo di spray urticanti nonché l’esplosione di botti, petardi e altri artifici pirotecnici che possono causare detonazioni o rumori di forte intensità.

Abbiamo chiesto al comandante provinciale dei vigili del fuoco Francesco Martino alcuni consigli e quali precauzioni attuare nell’utilizzo di questi oggetti.

“Si tratta, come dice il nome stesso, di fuochi – spiega Martino – quindi esiste sempre il pericolo combustione: per questo bisogna avere la massima attenzione quando si utilizzano questi divertimenti di fine anno”.

“Vanno acquistati in esercizi commerciali debitamente autorizzati e usati con senso di responsabilità, seguendo attentamente le istruzioni, tenendoli lontani da bambini e adolescenti e a debita distanza da materiali – come tende, arredi, addobbi natalizi – che possono prendere fuoco”.

“E’ opportuno poi considerare che alcuni tipologie di fuochi possono arrivare a numerosi metri di distanza dal luogo dell’innesco: è quindi necessario controllare che nelle vicinanze non vi siano edifici particolarmente soggetti ad incendio o giardini, arbusti, sterpaglie che potrebbero prendere fuoco”.

“Non da ultimo considerare gli effetti dei botti sugli animali e attenzione anche agli abiti che si indossano: vestiti in fibra sintetica, pile o anche tute possono trasformarsi in trappole pericolose”.

Come comportarsi in caso di pericolo? “In caso di piccolo principio di incendio è possibile provare a soffocare le fiamme con i piedi o una coperta, altrimenti contattare immediatamente i vigili del fuoco”.

“Da parte mia e di tutto il comando provinciale i migliori auguri di buon anno a tutti i piacentini”.

BOTTI SICURI, IL VADEMECUM DEI VIGILI DEL FUOCO

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.