PiacenzaSera.it -  Notizie in tempo reale, news a Piacenza, cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Dalle visite guidate ai “Martedì della salute”, le prossime iniziative per la terza età

Proseguono, dopo la sosta natalizia, gli eventi e le visite guidate (con prenotazione obbligatoria) alla scoperta del patrimonio culturale cittadino, organizzati dall’ufficio Attività socio-ricreative e rivolti alla terza età.

Avrà luogo martedì 8 gennaio, la visita gratuita al complesso del macello di S. Anna, tra lo Stradone Farnese e via Scalabrini, ora sede di alcuni spazi del Politecnico di Milano. Costruito alla fine dell’Ottocento, il macello svolse la propria attività fino al 1985, mentre nel 1989 fu sottoposto a vincolo dalla Soprintendenza, come esempio illustre di archeologia industriale di fine secolo.

Si terrà invece martedì 15 gennaio, alle ore 16, il prossimo incontro dei “Martedì della salute”, rivolti in particolare agli over 65 e promossi dall’assessorato ai Servizi sociali del Comune di Piacenza, in collaborazione con Ausl e Centro per le Famiglie, nella cui sede alla Galleria del Sole, in via Marinai d’Italia 41, sarà ospite per l’occasione la dott.ssa Laura Ballocchi, psicologa del Centro per i disturbi cognitivi, che affronterà il tema “Tutte le sfumature di una vita da Over”. L’ingresso è libero, ma la prenotazione è consigliata per gestire al meglio i posti disponibili.

Sempre nell’ambito delle iniziative rivolte alla terza età, giovedì 17 gennaio, è in programma una visita guidata (al costo di 4 euro) alla scoperta delle Collezioni civiche di arte medievale di palazzo Farnese, con affreschi tardo-medievali provenienti da chiese piacentine e dei dintorni, e dei Fasti farnesiani, le rappresentazioni pittoriche degli avvenimenti più importanti in cui sono protagonisti i membri della famiglia.

Per martedì 22 gennaio, la meta della visita guidata (a ingresso gratuito) è l’Ospedale “Guglielmo da Saliceto”, con la possibilità di ammirare gli interni della chiesa di san Giuseppe e la Sala delle Colonne con il fondo librario antico. Infine, è programmata per giovedì 31 gennaio, una visita guidata (al costo di 4 euro) al Seminario Vescovile di via Scalabrini, con l’opportunità per i partecipanti di percorrere spazi solitamente chiusi al pubblico e prestare particolare attenzione alle opere di pittori legati ai ducati parmensi.

Sono inoltre già aperte le iscrizioni alla visita guidata alla mostra “Annibale – Un mito mediterraneo”, all’interno del ciclo “Andiamo in gita a Piacenza” che si terrà nella mattinata di giovedì 7 febbraio. Costo della visita 16 euro, da versare in anticipo.

Per informazioni e prenotazioni è possibile contattare l’ufficio Attività socio-ricreative, rivolgendosi direttamente alla sede di via Taverna 39 (dal lunedì al venerdì, dalle 8.30 alle 11.30), oppure telefonando negli stessi orari al numero 0523-492724 o scrivendo all’indirizzo di posta elettronica socioricreative@comune.piacenza.it.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.