Diciassette pubblicazioni (più una) in un anno, Amop premia i sostenitori della ricerca oncologica fotogallery

Diciassette pubblicazioni (più una) in un anno, l’Amop premia i sostenitori della ricerca oncologica.

Premiazioni Amop 2018

Questi i traguardi scientifici messi nero su bianco dal Reparto di Oncologia dell’ospedale di Piacenza, guidato dal professor Luigi Cavanna, che l’associazione locale del malato oncologico ha voluto festeggiare nel pomeriggio dell’11 dicembre alla Sala delle Colonne, in compagnia di tutte gli amici che negli ultimi dodici mesi, attraverso raccolte fondi o manifestazioni, hanno offerto il loro contributo concreto ad Amop.

Ben 38 le realtà del territorio premiate (nella foto di gruppo in apertura), dalle associazioni alle aziende, passando per i piccoli esercenti, che hanno ricevuto dalle mani della presidente Romina Piergiorgi un ringraziamento per l’impegno dimostrato. Un riconoscimento offerto anche alle testate giornalistiche piacentine (Piacenzasera compresa) per la diffusione a mezzo stampa delle numerose iniziative portate in campo dall’associazione.

Come ricorda Amop “pubblicare su riviste censite è difficile e a volte molto, molto difficile. Con soddisfazione, e con grande piacere possiamo dire e scrivere che nel 2018 i professionisti dell’Oncologia di Piacenza hanno pubblicato (da soli o in collaborazione con altri centri) ben diciassette lavori di ricerca su riviste censite internazionali. Inoltre, nel corso dell’anno, al reparto sono stati conferiti ben 4 premi: il primo premio nazionale di Cittadinanza Attiva, Andrea Alesini a Roma; la menzione speciale del premio Cittadinanza Attiva, Andrea Alesini a Roma; il terzo premio nazionale come miglior cortometraggio da parte dell’Associazione Italiana di Oncologia Medica (Aiom) a Roma e il terzo premio “Premio qualità 2018 in collaborazione con Joint Commission Italian Network” a Firenze.” “E’ grazie al loro lavoro – ha aggiunto la presidente Piergiorgi – se a Piacenza possiamo essere curati come negli stati Uniti“.

“E’ stato un anno molto fortunato, la notizia di una diciottesima pubblicazione è arrivata proprio questa notte – ha aggiunto il professor Luigi Cavanna -; questo è un momento importante per mostrare la nostra riconoscenza, ma anche per poter spiegare a tutti cosa siamo riusciti a fare anche”.

L’elenco dei premiati:

1. Gelindo Bordin in collaborazione con Pausa Caffè 2. Compagnia del sorriso. Gruppo Marciatori Fiasp Piacenza 3. Associazione Polisportiva San Rocco al porto in collaborazione con la famiglia Ferravi 4. Le Lontre 08 Cale 5. Gruppo Alpini di Settima 6. Carmen e Giovanni Di Nardo 7. Pro loco di Ferriere 8. Pro Loco di Centenaro 9. Caffè Blanco 10. Villaggi Stefano 11. Step Cosmetici Srl 12. Pro loco di Travo 13. Sezione Amop di Pontenure 14. Cantina Valtidone 15. Anspi S. Lorenzo di Roncarolo 16. Le Amiche di Rivergaro 17. Collegio Alberoni 18. Connoinvalluretta 19. Circolo Maria Luigi di Pittolo 20. Carbone Srl 21. Amici di San Martino 22. Pro Loco di San Nazzaro 23. Raccorderie di Cortemaggiore 24. Le Vetrine di Rivergaro 25. Pizza al Volo 26. River Life 27. Tramballando 28. Quotidiano Libertà 29. Telelibertà 30. PiacenzaSera 31. Il Piacenza 32. Radio Sound 33. Bar Croce Bianca 34. Telecolor 35. Gruppo Podistico Mille Piede 36. Signora Soler e Figli 37. Panificio Bulla 38. Cantina Bonelli.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.