Fiorenzuola verso il derby con la Vigor: “Venderemo cara la pelle”

Il Fiorenzuola torna in campo per la 15^ giornata di campionato di Serie D, affrontando in trasferta nel turno infrasettimanale la Vigor Carpaneto.

La partita di sabato scorso ha evidenziato un primo tempo di ripresa per i rossoneri, rispetto alla gara opaca di Lentigione. Dopo due episodi dovuti ad errori individuali, nel primo caso, e ad una giocata da categoria superiore da parte di Franchi, che ha servito un assist al bacio per Gullit, la ripresa del Fiorenzuola è stata di qualità inferiore, dovendo rincorrere una gara contro una squadra forte come la Pergolettese.

Mister Lucio Brando, tornato al lavoro con la squadra ad inizio settimana, ha inquadrato così sia la gara persa nella scorsa giornata con la Pergolettese di Contini che il vicino derby di campionato (mercoledì 12 dicembre alle ore 14.30) in quel di Carpaneto contro una Vigor lanciatissima.

”Sabato scorso abbiamo pagato due errori individuali contro una squadra forte come la Pergolettese, sulla carta più quotata di noi. Non siamo riusciti a gestire bene il vantaggio di Anastasia, subendo due reti in meno di un quarto d’ora”.

“In vantaggio siamo rimasti veramente troppo poco e nel secondo tempo era durissima recuperare, con l’esperienza dei nostri avversari che ha fatto la differenza. Il derby con il Carpaneto sarà una gara combattuta, come contro chiunque altro in questa Serie D. Vogliamo vendere cara la pelle e speriamo che il vento ricominci a girare a nostro favore. Lavoriamo duramente per questo.”

Proprio la sfida con il Carpaneto di Mister Rossini vede i rossoneri recuperare capitan Guglieri in una gara dove Anastasia, uscito malconcio dalla sfida con la Pergolettese, sarà in dubbio fino al fischio di inizio.

I padroni di casa del derby piacentino di Serie D Girone D viaggiano al momento al terzo posto in classifica con 5 punti in più dei rossoneri, forti della seconda difesa migliore del campionato (9 i gol al passivo dei biancocelesti) ma anche dell’attacco statisticamente meno prolifico delle prime 7 squadre in classifica.

La stella più brillante della Vigor è rappresentata senza dubbio da Rantier, attaccante francese di categoria superiore che in campionato vanta già 9 centri in 14 presenze con la casacca dei biancocelesti. Il 35enne vanta un passato con maglie professionistiche, tra cui Verona, Piacenza ed Alessandria.

In casa fiorenzuolana, la partita viene vista dallo staff rossonero come una semplice tappa di percorso in un dicembre che vuole servire da valvola di sicurezza in vista del 2019. Nella partita con la Pergolettese il giocatore più esperto dei valdardesi aveva 24 anni: i rossoneri vogliono fare di questa linea verde un punto di forza, sfruttando anche nella partita infrasettimanale l’esuberanza e la spensieratezza che ha consentito di ottenere buoni risultati in questo inizio stagione.

ALVITREZ AL REGGIO AUDACE, ARRIVA ZACCARIELLO – Il Fiorenzuola annuncia di aver ceduto le prestazioni sportive del proprio tesserato Christian Alvitrez al Reggio Audace.

Contestualmente, come contropartita tecnica, arriva in Valdarda il centrocampista Antonio Zaccariello, classe 1999. Il giocatore sarà a disposizione di Mister Brando a partire da questa settimana.

La società rossonera “ringrazia Christian Alvitrez per i mesi trascorsi in rossonero e gli augura un positivo futuro professionale”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.