PiacenzaSera.it -  Notizie in tempo reale, news a Piacenza, cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Il fusion del Places Quartet sabato protagonista al Milestone

Più informazioni su

Sabato 22 dicembre alle ore 22, al Milestone di via Emilia Parmense 27 arriva il Places Quartet, formato da Luciano Zadro alla chitarra, Luca Dell’Anna al pianoforte elettrico e tastiere, Alex Carreri al basso elettrico e Maxx Furian alla batteria.

Il live club piacentino aprirà alle ore 21 e si potrà accedere con la tessera del Piacenza Jazz Club o Anspi che può anche essere rilasciata all’ingresso del locale; il costo della tessera, che è già del 2019, è di € 20/anno (€ 6 per gli under 30).

Alle ore 18 presso la Milestone School of Music il bassista Alex Carreri, docente nella scuola stessa, insieme a Luca Dell’Anna e a Maxx Furian presenteranno il loro nuovo metodo, appena pubblicato dalla Cobert Edizioni 2018, dall’intrigante titolo “Jammin’ On Contemporary Jazz Tunes”.

Prima del concerto sarà possibile per i soci cenare in convenzione presso l’Osteria Antica Romea, a pochi passi dal Milestone.

Il quartetto interpreta brani rappresentativi del genere Fusion, come “Little Shoes” e “After You” di Mike Stern, “Actual Proof” di Herbie Hancock, “Get To It” della Dave Weckl Band, e propone rivisitazioni originali, attingendo da hits come “Gateway” (EWF) e “Jumpin’ Jack Flash” dei Rolling Stones, completando la scaletta con composizioni caratterizzate da spiccati elementi tematici come “Three Days” di Alessandro Carreri, “Song for Bilbao” di Pat Metheny e “Made in France” del grande Birely Lagrene.

Luciano Zadro perfeziona la sua formazione conseguendo il diploma di “Jazz Master” con il maestro Filippo Daccò e successivamente dedica un particolare approfondimento ai generi Jazz, Rock, Funky, Latin, Fusion e Blues attraverso corsi accademici con i più qualificati musicisti di fama internazionale: dagli esordi ad oggi la sua esperienza professionale si costella di collaborazioni con importanti musicisti del panorama jazz.

Luca Dell’Anna, pianista, evidenzia padronanza tecnica e riflessiva profondità: la sua vivace impronta ritmica è sempre al servizio di un eloquio sofisticato e fantasioso: ha registrato 3 album come leader e numerosi altri come sideman. Il bassista e contrabbassista Alex Carreri, oltre ad insegnare presso la nostra Milestone School of Music, ha anche recentemente pubblicato alcuni apprezzatissimi testi didattici e si divide fra diverse formazioni. Completa il gruppo il batterista Maxx Furian: fedele alla tradizione jazz, sviluppa vari percorsi che lo portano a diventare un vero e proprio batterista fusion e a sviluppare una forte personalità, tanto da autodefinirsi il batterista dal “groove liquido”.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.