PiacenzaSera.it -  Notizie in tempo reale, news a Piacenza, cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Gas Sales, vittoria sul velluto contro Pordenone (3-0) foto

Più informazioni su

Obiettivo raggiunto in casa Gas Sales: vittoria contro Prata di Pordenone e tre punti che permettono di consolidare il secondo posto in classifica senza sprecare una stilla di energia più del dovuto.

Gli ospiti si arrendono in poco più di un’ora al termine di una gara praticamente mai in discussione, con la squadra biancorossa brava a non distrarsi un attimo e a lasciarsi sempre alle spalle gli avversari.

Il successo consente a Piacenza di tagliare il primo traguardo: a due giornate dal termine dell’andata è già certa di partecipare alla Coppa Italia di categoria che vedrà in campo le prime quattro formazioni di ogni girone al termine della fase ascendente.

Nel confronto con Prata di Pordenone in avvio non ci sono sorprese, mancano Klobucar e Canella, ma già si sapeva, così Botti schiera la stessa formazione di domenica scorsa. Piacenza impiega qualche minuto a trovare il ritmo giusto, gli ospiti conducono di un paio di punti fino a quando Tondo non diventa protagonista con il muro del 10 pari.

Gas Sales contro Pordenone

Prata non è perfetta e consegna un paio di palloni ai biancorossi che poi mandano in battuta Alessandro Fei, capace di scavare il 16-11 che segna la prima frazione. Ancora Tondo è fondamentale dai nove metri fino al 21-14, poi tocca a Fox firmare l’1-0 piacentino.

La squadra di Botti è superiore agli avversari e lo si capisce anche nel secondo parziale, quando la Gas Sales parte spedita fin dal primo scambio. Fei è scatenato e mette a terra di tutto, poi Tondo a muro regala il 14-10 ai padroni di casa e replica in attacco con il 16-10. L’opposto è scatenato in battuta con un doppio ace che vale il 19-10, quindi la frazione è completamente in discesa per Piacenza che passeggia fino al 25-18.

Ormai la partita è nelle mani della Gas Sales, che non ha nessuna intenzione di togliere il piede dall’acceleratore.

La terza frazione è la più rapida, quella che i padroni di casa dominano sfruttando il solito Fei (ace del 5-2, per lui 19 punti complessivi) e quindi dando spazio a quasi tutti i giocatori in panchina.

Beltrami è ancora protagonista con l’ace del 12-8, Copelli si scatena in attacco e poi nel finale Botti inserisce anche il secondo palleggiatore Ceccato e Beppe De Biasi, che fa in tempo a inserire il suo nome nel tabellino prima del 3-0 giunto in meno di un’ora e un quarto di gioco.

GAS SALES PIACENZA-TINET GORI WINES PRATA DI PORDENONE 3-0
(25-20, 25-18, 25-14)

GAS SALES PIACENZA: Paris 1, Mercorio 7, Copelli 8, Fei 19, Yudin 8, Tondo 11, Cereda (L), Beltrami 2, Fanuli (L), Ceccato 0, De Biasi 1. N.E. Canella, Klobucar, Ingrosso. All. Botti

TINET GORI WINES PRATA DI PORDENONE: Bonante 1, Marinelli 5, Tassan 1, Radin 6, Deltchev 5, Bortolozzo 6, Cecutti 1, Saraceni 2, Calderan 0, Lelli (L), Corazza 0, Marini 1. N.E. Link, Della Corte. All. Sturam

ARBITRI: Cavalieri Alessandro Piet, Nicolazzo
NOTE – durata set: 25′, 24′, 23′; tot: 72′

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.