PiacenzaSera.it -  Notizie in tempo reale, news a Piacenza, cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

GiovanArte, al via la mostra concorso degli Under 35

Più informazioni su

Ritorna “GiovanArte. Under 35 a concorso” l’iniziativa espressamente riservata ad artisti al di sotto dei 35 anni promossa dagli Amici dell’Arte di Piacenza

Siamo alla sesta edizione consecutiva, il successo e la qualità delle opere conforta ed il numero degli iscritti aumenta. Gli organizzatori hanno concepito quest’iniziativa “come stimolo ed alternativa a quanto offre il contesto locale”.

Ma “GiovanArte” potrebbe anche configurarsi come un confronto quasi intra-disciplinare fra diversi campi e diverse generazioni di performer.

Quest’anno sono infatti previste quattro sezioni, “Pittura”, “Scultura e installazioni”, “Fotografia” e “Grafica e fumetto”. Come già l’anno scorso il concorso è stato esteso anche alla province limitrofe cioè Cremona, Lodi, Parma e Pavia.

L’inaugurazione della mostra-concorso è prevista per sabato 15 dicembre, ore 17, nella sede dell’associazione, via San Siro 13, Piacenza.

La giuria sarà presieduta da Carlo Motta, responsabile editoriale “Cairo editore” e sarà coadiuvato da importanti personalità del mondo non solo artistico e non solo piacentino. L’esposizione delle opere nel salone “Arisi” dell’associazione inizierà il medesimo 15 dicembre per poi concludersi il 13 gennaio 2019 (orari di apertura: da mercoledì a domenica 16-19)

La cerimonia di premiazione è stata fissata per il 12 gennaio 2019, ore 17, sempre agli “Amici dell’Arte”.

Fondamentale il contributo degli sponsor, Banca di Piacenza e Fondazione di Piacenza e Vigevano. Ai primi classificati di ogni sezione spetteranno infatti settecentocinquanta euro cadauno, agli altri menzioni ed attestati.

DOMENICA SI PRESENTA LA “STRENNA PIACENTINA 2018” – Ritorna la “Strenna piacentina” targata “Amici dell’Arte”. Una rivista storica, un affaccio sul passato, ma anche sul futuro perché trasmette ai posteri preziose testimonianze di storia locale.

La presentazione della “Strenna piacentina 2018” è prevista per domenica 16 dicembre, ore 17, nella sede dell’associazione. Da anni ormai la “Strenna” è la rivista-simbolo degli “Amici dell’Arte”, sodalizio ormai quasi centenario.

“E’ importante – spiegano – per vari motivi: è un momento di avvicinamento agli iscritti all’associazione. Ma anche di contatto con il grande pubblico, sempre più interessato ad arte e storia locali”.

“Idealmente la presentazione della “Strenna” chiude il 2017, di cui viene elencata l’attività dell’associazione (gite, mostre, conferenze). Il 2018 è invece vissuto dalla “Strenna” e dai suoi collaboratori come anno “in fieri” poiché la rivista riporta alcuni dei più interessanti studi in corso sul contesto locale”.

Ricordiamo, in ordine alfabetico, gli autori dei preziosi contributi: Fabio Bianchi, Annamaria Carini, Anna Coccioli Mastroviti, Martina Croci, Fausto Fiorentini, Marilena Fusconi Caminati, Luigi Galli, Angela Leandri, Alessandro Malinverni, Lucia Manarini Maggi, Franco Moro, Valeria Poli, Gigi Rizzi, Clara Strinati e Donatella Vignola mentre Franca Franchi, presidente dell’associazione, ha redatto l’attività dell’anno 2017.

Il comitato per la “Strenna piacentina” è composto da Fabio Bianchi, Franca Franchi, Luigi Galli e Laura Riccò Soprani ed è presieduto da Alessandro Malinverni. Elegante, infine, la veste grafica curata dalla “Tipografia Maserati” di Rottofreno (Piacenza).

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.