Piacenza saluta l’anno con tre giorni di smog sopra i limiti previsioni

Dopo dieci giorni di tregua torna a peggiorare l’aria a Piacenza. I dati degli ultimi tre giorni registrati dalle centraline Arpae hanno sempre fatto segnare valori di Pm10 superiori a 50 µg/m3, oltre oltre i limiti di legge.

I DATI PM10 DEGLI ULTIMI GIORNI

Venerdì 28 dicembre le polveri sottili hanno raggiunto i 61 microgrammi per metro cubo, sabato i 64 e domenica 30 dicembre i 54.

Nella foto una vista della Valnure in questi giorni con all’orrizonte la pianura e la “cappa” più scura.

Piacenza saluta quindi il 2018 con una qualità dell’aria ancora critica, che probabilmente accompagnerà anche l’inizio del nuovo anno. Secondo gli esperti del meteo non ci sono infatti precipitazioni in vista nel nostro territorio e la prima settimana del 2019 dovrebbe essere caratterizzata da sole, temperature rigide (di notte sotto zero fino a -4 gradi) e foschia.

Condizioni sfavorevoli quindi all’allentamento della “cappa di smog” piacentina.

 

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.