PiacenzaSera.it -  Notizie in tempo reale, news a Piacenza, cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Pro Piacenza, salta anche la gara con la Juve U23: sarà di nuovo sconfitta a tavolino

Più informazioni su

AGGIORNAMENTO – Come ampiamente annunciato il Pro Piacenza non si è presentato al “Moccagatta” di Alessandria per la gara in programma giovedì pomeriggio contro la Juventus Under 23.

“La squadra di Zironelli – si legge in una nota pubblicata sul sito della Juventus – ha atteso i tempi convenuti, al termine dei quali l’arbitro ha decretato l’impossibilità di svolgere la partita. Si attenderanno le decisioni del giudice sportivo in relazione alla gara in oggetto”.

Per i rossoneri arriverà dunque la seconda sconfitta consecutiva a tavolino dopo quella contro la Pro Vercelli. E la scena dovrebbe ripetersi anche domenica, quando il calendario per la squadra del presidente Pannella prevede la trasferta di Siena.

Alla quarta rinuncia, lo ricordiamo, scatterà l’esclusione dal campionato.

– – – – – – –

La sfida tra Juventus Under 23 e Pro Piacenza, posticipo della 19esima Giornata del Campionato di Serie C, in programma per oggi 27 dicembre, non si disputerà.

Con ogni probabilità nessun giocatore rossonero si presenterà allo stadio di Alessandria, esattamente come domenica scorsa, quando la Pro Vercelli ha trovato i cancelli del “Garilli” chiusi.

Come è noto, i giocatori hanno proclamato lo sciopero a fronte degli stipendi non pagati e hanno lasciato Piacenza.

Nella società rossonera sono rimaste solo quattro persone “operative”: il mister Riccardo Maspero, il segretario Paolo Porcari, l’amministrativa Giusy Spiaggi e il magazziniere Carlo De Biasi.

Se non ci saranno improbabili sorprese dell’ultim’ora, quella con la Juve Under 23 (inizio alle 14,30) sarà la seconda gara saltata dal club, che al quarto 0-3 a tavolino andrebbe incontro all’esclusione dal campionato di serie C.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.