PiacenzaSera.it -  Notizie in tempo reale, news a Piacenza, cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Sfilata di moda al Farnese contro la violenza sulle donne

Nuovo appuntamento con “In piedi signori, davanti a una donna”, giovedì 6 dicembre alle 21 a palazzo Farnese.

La sfilata in onore dell’operato di Telefono Rosa, giunta alla quarta edizione, è diventata ormai una consuetudine per celebrare in modo alternativo la Giornata Internazionale contro la violenza sulle donne, che cade il 25 novembre.

L’evento, organizzato da Stella Management, è stato presentato a palazzo Mercanti dagli assessori Federica Sgorbati e Jonathan Papamarenghi.

Il titolo della serata è rimasto invariato in questi anni, poiché racchiude il senso dell’evento, quelle poche righe attribuite a Shakespeare, hanno un significato profondo e di grande rispetto.

L’evento si compone di momenti di moda pura alternati a spunti di riflessione, l’intento è quello di dare a tutti la possibilità di meditare su argomenti impegnativi e a a volte scomodi, con una modalità più leggera.

Quest’anno avremo la toccante testimonianza (in forma anonima) di un uomo attualmente seguito dal CIPM, il Centro Italiano per la Promozione della Mediazione, un’associazione che prende in carico uomini autori di maltrattamenti e abusi su donne e minori e si interfaccia con il lavoro svolto da associazioni quali Telefono Rosa.

Il messaggio è di rendere le persone maggiormente consapevoli e coscienti di malesseri che a prima vista potrebbero sembrare di poca importanza e che, per fortuna, non sono degni della prima pagina della cronaca nera dei giornali, ma in realtà destabilizzano in modo costante la vittima a livello psicologico.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.