PiacenzaSera.it -  Notizie in tempo reale, news a Piacenza, cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

“Sfregiato per 100 euro”. La vittima è un pluripregiudicato con un decreto di espulsione alle spalle

AGGIORNAMENTO 7 DICEMBRE ORE 15

Aggressione con coltello davanti all’ex mercato ortofrutticolo a Piacenza, il movente sarebbe un debito da 100 euro della vittima.

La questura di Piacenza ha iniziato a ricostruire la vicenda, dopo aver ascoltato i testimoni dei fatti.

A quanto pare la vittima, un ragazzo di 28 anni di nazionalità tunisina residente a Piacenza, si trovava in un bar vicino all’ex mercato insieme a un conoscenze di nazionalità egiziana, quando è stato raggiunto da un connazionale in bici, il quale gli ha chiesto di uscire a parlare.

I due tunisini si sono quindi spostati vicino ai cancelli dell’ex mercato e dopo poco il 28enne ha chiesto aiuto all’amico rimasto vicino al bar. Il ragazzo aveva un taglio in viso, dallo zigomo fino all’orecchio, ed era ferito anche a una mano. L’aggressore invece si è subito allontanato in bicicletta.

Sono quindi stati chiamati i soccorsi e la polizia, che ha raccolto le testimonianze dei diretti interessati. Il 28enne ha spiegato di essere stato avvicinato perché dovrebbe restituire 100 euro al fratello dell’aggressore.

Dopo gli accertamenti previsti, è emerso che sia la vittima sia l’amico egiziano hanno precedenti e sono entrambi irregolari. Il 28enne (medicato al Pronto Soccorso, con una prognosi di 20 giorni) ha precedenti per spaccio, rapina, lesioni, possesso di oggetti atti a offendere, oltre a un procedimento di espulsione. L’amico egiziano invece ha precedenti per spaccio e gli è stato rifiutato il permesso di soggiorno.

Entrambi al momento sono a disposizione del servizio immigrazione della Questura.

Le ricerche del responsabile dell’aggressione sono ancora in corso.


LA CRONACA DELLA SERATA

Un episodio dai contorni da chiarire, quello avvenuto poco prima della mezzanotte del 6 dicembre in via dei Pisoni a Piacenza, nei pressi del piazzale delle corriere e dell’ex mercato ortofrutta.

Un uomo sarebbe stato aggredito e ferito al volto, probabilmente con un’arma da taglio.

Sul posto sono giunte le volanti della polizia e l’ambulanza del 118. Il ferito è stato soccorso, ma non si trova in pericolo di vita.

Gli agenti hanno raccolto alcune testimonianze e avviato le indagini per capire dove è avvenuta l’aggressione e risalire al responsabile.

IN AGGIORNAMENTO

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.