PiacenzaSera.it -  Notizie in tempo reale, news a Piacenza, cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

“Spezzare la violenza nei rapporti interpersonali”. Preghiera in Santa Maria di Campagna

Lunedì 3 dicembre alle ore 21 a Piacenza nel Santuario di Santa Maria di Campagna è in programma la Messa di guarigione spirituale. L’iniziativa è promossa ogni primo lunedì del mese dal santuario di Santa Maria di Campagna insieme alla Comunità Magnificat.

La celebrazione, che sarà presieduta dal parroco di San Savino, don Alphonse Lukoki Fulumpinga, si concluderà con l’adorazione eucaristica, la preghiera di guarigione e il segno dell’imposizione delle mani. Durante la serata è possibile confessarsi.

“Inizia il tempo d’ Avvento. Le letture di quella giornata – spiega  padre Secondo Ballati, superiore della comunità francescana – sono tratte dal libro del profeta Isaia e parlano chiaro: “Spezzeranno le loro spade e ne faranno aratri; una nazione non alzerà più la spada contro un’altra nazione, non impareranno più l’arte della guerra””.

“Durante la messa pregheremo perché, dalla forza dell’amore di Dio, sia spezzata la violenza nei rapporti interpersonali e in particolare nelle famiglie tra marito e moglie, tra fidanzati, ma anche tra genitori e figli. Da pochi giorni si è, tra l’altro, celebrata la Giornata internazionale per l’eliminazione della violenza contro le donne”.

“Chiediamo a Dio la grazie di costruire rapporti non segnati dallo scontro, dal desiderio di supremazia, ma da una vera comunione, in cui ciascuno aiuta l’altro a diventare se stesso”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.