PiacenzaSera.it -  Notizie in tempo reale, news a Piacenza, cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Basket C Gold, per Fiorenzuola convincente vittoria contro San Lazzaro (82-63)

Più informazioni su

Pallacanestro Fiorenzuola 1972 inaugura il suo 2019 al PalaMagni ospitando BSL San Lazzaro, squadra invischiata in piena zona retrocessione.

I gialloblu arrivano al match avendo perso nell’ultimo allenamento pre-partita capitan Lottici, che sarà fuori per almeno 20 giorni per un problema alla caviglia. Coach Simone Lottici decide di schierare in quintetto il fiorenzuolano Zucchi, e questa è l’altra sorpresa prepartita.

Fiorenzuola inizia la partita con il buon apporto di Sprude, che suona la carica con 5 punti personali. BSL prova ad imbastire azioni offensive, ma le transizioni difensive gialloblu sono di ottimo livello nei primi 5′. Zucchi dall’angolo al 7′ infila la tripla del +10 gialloblu che costringe coach Bettazzi al primo timeout pieno della gara. 16-6.

Al rientro in campo Cempini con il fade away prova a fare accorciare i biancoverdi, ma Galli con la tripla entrando nell’ultimo minuto di quarto fa chiudere il parziale con un ampio vantaggio gialloblu. 22-8.

Nel secondo parziale Pallacanestro Fiorenzuola usa ancora l’arma da 3 punti con Colonnelli, ma Bonaiuti rende pan per focaccia con i 3 punti del 28-15 al 12′. Pederzini con il long shot da 2 punti prova a dare la scossa agli ospiti, ma un Colonnelli in stato di grazia segna in sospensione e converte il tiro libero supplementare al 14′. 34-19.

Fiorenzuola sporca notevolmente le percentuali, e BSL San Lazzaro inizia a rosicchiare qualche punto di svantaggio. In casa gialloblu è tuttavia bravo Cunico dopo una buona circolazione di palla a colpire da 3.

E’ Zucchi ad inaugurare il terzo parziale con la tripla dai 7 metri, con Fiorenzuola che arriva fino al +26 sul 53-27 al 23′. Cunico e Sprude tornano a far girare il motore di Fiorenzuola, che al 28′ chiude definitivamente la partita sul 64-33. Coach Lottici allunga estremamente le rotazioni, ed il finale di quarto è per Sichel che con due triple consecutive scavalla a quota 70.

Per BSL San Lazzaro una buona iniziativa di Degli Esposti Castori con fallo e buono canestro chiude il quarto sul 70-38.

Nell’ultimo quarto i bolognesi con Governatori iniziano meglio il parziale, ma Fellegara appena entrato fa esultare il PalaMagni con il suo primo canestro in Serie C Gold da 3 punti. 73-42 al 33′. Lolli prova a rendere meno ampio il gap tra le due formazioni, che giocano un quarto in pieno garbage time. Al 36′ il punteggio è sul 77-54 per Fiorenzuola.

C’è spazio anche per Carini e Zucchi L., che chiudono con i propri primi canestri in Serie C Gold. E’ 82-63 per Fiorenzuola, che supera nettamente BSL San Lazzaro.

Campionato Serie C Gold Emilia Romagna

Pallacanestro Fiorenzuola 1972 vs BSL San Lazzaro 82-63

(22-8; 45-27; 70-38; 82-63)

Pallacanestro Fiorenzuola 1972: Galli 3; Sichel 6; Carini 1; Fellegara 5; Zucchi D. 6; Cunico 8; Dias 7; Colonnelli 18; Sprude 21; Zucchi L. 2; Yabre 3; Sabbadini 2. All. Lottici

BSL San Lazzaro: Lolli 14; Riguzzi 18; Degli Esposti Castori 6; Fabbri; Governatori 6; Pederzini 7; Cempini 6; Rosa; Bertuzzi 3; DeGregori ne; Bonaiuti 3. All. Bettazzi

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.