Brusco risveglio per il Busa Foodlab: Igor Volley si impone 3-0

Più informazioni su

Il Busa Foodlab rientra dalla seconda sfida di Coppa Italia serie B2 a mani vuote dopo una partita che poco o nulla ricorda quella vista soltanto tre giorni prima con Ipag Noventa.

L’Igor Volley chiude la partita in tre set con le biancoverdi capaci di accendersi soltanto ad intermittenza di fronte ad una formazione tanto giovane quanto determinata a portare a casa il risultato.

Coach Cornalba manda in campo la stessa formazione della precedente sfida con la diagonale Beltrando-Mascherini, Gatti e Scarabelli in banda, Maini e Nedeljkovic al centro con Poggi libero. Le padrone di casa si portano subito avanti costringendo Cornalba al primo timeout della serata sul punteggio di 10-6.

Il muro della Igor si rende tremendamente efficace limitando l’efficacia dell’attacco biancoverde che fatica a trovare soluzioni offensive. A nulla vale nemmeno l’ingresso di Cornelli: il parziale va in archivio 25-18.

Nedeljkovic e Gatti provano a mantenere la scia delle novaresi in avvio di secondo set, Mascherini firma il primo vantaggio del Busa Foodlab da inizio partita (5-7). Le biancoverdi allungano sull’8-11, coach Ingratta riorganizza le idee e l’Igor passa a condurre (15-14) con un ace di Parini.

Gatti trova il quindici pari, Badalamenti spinge lo score sul 18-16 con un mani-out. Coach Cornalba si gioca la carta del cambio di diagonale ma la prima palla set è fatale alle biancoverdi, 25-21.

L’avvio del terzo parziale, che vede Cobbah, Zambelli e Cornelli in campo, sembra assolutamente promettente: due ace di Beltrando, un fallo di posizione ed il punto di Cobbah spingono lo score sullo 0-4 e Igor a chiamare timeout. Il set resta in equilibrio fino all’11-12 quando il Busa Foodlab subisce un break di 2-0 che cambia le sorti del parziale e dell’incontro.

La reazione vista in avvio subisce una brusca frenata: Igor Trecate mantiene alta la concentrazione (21-15) chiudendo la partita con un attacco che non lascia scampo alla seconda linea biancoverde.

Il passaggio alle final four di Coppa Italia ora è nelle mani della stessa Igor Volley Trecate: con una vittoria il 6 febbraio nella sfida a Ipag Noventa saranno le novaresi a giocarsi la finale del weekend di Pasqua. Al Busa Foodlab non resta che attendere il responso del campo.

IGOR VOLLEY TRECATE-BUSA FOODLAB GOSSOLENGO 3-0 (25-18; 25-21; 25-19)

IGOR VOLLEY TRECATE: Bolzonetti 16, Piva 10, Badalamenti 7, Parini 12, Picchi 1, Piacentini 1, Bianchini 1, Muscetti 2, Ferrario (L). NE: Frigerio, Nardo, Travaglino, Vecerina, Balzarotti (L2). All. Ingratta-Alberti

BUSA FOODLAB GOSSOLENGO: Beltrando 3, Giorgi, Mascherini 4, Cobbah 3, Scarabelli 13, Gatti 5, Cornelli 1, Antola, Maini 6, Nedeljkovic 5, Zambelli 2, Poggi (L). All. Cornalba-Anni

Nicolò Premoli

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.