“Cade” il muro di via Calciati, avanti i lavori nell’area ex Mazzoni

“Cade” un altro muro in città, quello di via Calciati.

Proseguono i lavori i lavori di riqualificazione dell’area ex Mazzoni, compresa tra via Calciati e piazzale Veleia a Piacenza.

Nelle foto la spianata dopo le demolizioni e i resti del muro che correva sul perimetro dell’area e lungo via Calciati, appena abbattuto.

Ricordiamo che l’area verrà completamente recuperata sulla base del progetto presentato dalla proprietà privata, con la costruzione di un nuovo supermercato.

I lavori nell'area ex Mazzoni

Una piccola porzione del muro, affacciata su piazzale Veleia, ospita una lapide (nella foto sotto) dedicata al sacrificio dei due giovani partigiani Renato Gatti e Carlo Alberici, verrà conservata e ricollocata sulla base di una richiesta accolta dal consiglio comunale di Piacenza.

lapide piazzale Veleia

Un insediamento commerciale al posto dei capannoni da anni abbandonati che non ha mancato di suscitare polemiche, al momento della sua approvazione da parte del consiglio comunale.

Nell’operazione, avvallata dall’amministrazione comunale, è previsto un incasso di 300mila euro di oneri di urbanizzazione.

I lavori nell'area ex Mazzoni

Al posto dei capannoni dismessi sorgerà un centro commerciale da 1.500 metri quadrati solo alimentare, affiancato da una zona destinata ai 135 parcheggi per i clienti del supermercato.

I lavori nell'area ex Mazzoni

Lungo via Calciati, sul terreno del privato, verrà realizzata una pista ciclabile fino a piazzale Libertà. L’intervento prevede anche un ampliamento della sede stradale di via Calciati, oggi assai trafficata.

 

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.