Capodanno con furto in via Stradella, cassaforte “ripulita” di 6mila euro

Capodanno con furto in un’abitazione di via Stradella a Piacenza, cassaforte “ripulita” di gioielli dal valore di 6mila euro.

A fare l’amara scoperta nel pomeriggio del 1 gennaio una famigliare dei residenti, assenti dall’appartamento dal 30 dicembre scorso. La donna era passata a controllare la casa anche nella giornata del 31, ma quando ieri è tornata nuovamente nell’abitazione ha scoperto che nel frattempo altri avevano compiuto una sgradita visita.

Ignoti si sono introdotti nella residenza arrampicandosi su un balcone posto sul retro dell’edificio e forzando una portafinestra; successivamente hanno aperto con un flessibile la cassaforte, contenente vari preziosi per un valore complessivo di 6mila euro e 100 euro in contanti, e dopo aver messo tutte le stanze a soqquadro si sono dileguati con il bottino.

Sul posto è arrivata la polizia, che ha rinvenuto anche un cacciavite e una mascherina utilizzati dai malviventi. Le indagini sono in corso.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.