PiacenzaSera.it -  Notizie in tempo reale, news a Piacenza, cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

“Cocaina tagliata male”, si sente male e chiede aiuto ai carabinieri

“Cocaina tagliata male”, accusa un malore e chiede aiuto ai carabinieri di Piacenza.

Nella tarda mattinata del 29 dicembre, un 37enne albanese residente a Parma e pregiudicato, si è presentato al pronto soccorso dell’ospedale Guglielmo da Saliceto in presunta overdose di cocaina.

L’uomo aveva appena assunto la droga e subito dopo ha accusato un malore. Ai sanitari ha chiesto anche di contattare i carabinieri, per cercare di disintossicarsi.

Gli uomini del Nucleo Radiomobile della Compagnia di Piacenza sono quindi arrivati in ospedale; il 37enne ha consegnato loro spontaneamente un involucro di cellophane contenente 10 grammi di cocaina, chiedendo esplicitamente aiuto per uscire dal tunnel della droga.

Ai militari ha raccontato di aver acquistato alcuni giorni prima lo stupefacente a Milano, da uno spacciatore sconosciuto, il quale gli aveva venduto un quantitativo di droga superiore a quello di cui era ora in possesso, perché in parte lo aveva già ceduto ad altri tossicodipendenti; un’ammissione che gli è costata una denuncia alla Procura della Repubblica di Piacenza per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti.

L’uomo, sottoposto dai sanitari a cure per overdose da cocaina, è stato poi ricoverato in osservazione presso l’ospedale di Piacenza; lo stupefacente è stato sequestrato per essere inviato in laboratorio ed essere analizzato.

Subito sono state avviate le indagini dai carabinieri della Compagnia di Piacenza per tentare di risalire al pusher dal quale il tossicodipendente ha acquistato la cocaina “tagliata male”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.