Compra online 200 euro di cartucce, ma è una truffa. Denunciato un 38enne

Si è presentato in caserma affermando di essere stato vittima di truffa nel corso di una compravendita online. Il giovane ha raccontato ai carabinieri di Rivergaro (Piacenza) di aver pattuito l’acquisto di diverse cartucce per stampanti effettuando un bonifico al venditore della considerevole somma di 200 euro.

Il venditore però, a distanza di giorni, non ha fatto arrivare alcuna merce all’indirizzo indicato dall’acquirente, per poi far perdere le proprie tracce.

Sulla scorta della denuncia del giovane, i carabinieri hanno avviato le indagini che hanno consentito loro di risalire all’identità del truffatore. Al termine degli accertamenti è stato così denunciato per il reato di truffa un 38enne di Oristano con diversi precedenti per reati contro il patrimonio.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.