“Compro le medicine per mia moglie incinta”, ma era ai domiciliari. Denunciato

Più informazioni su

“Devo comprare le medicine per mia moglie, è incinta”. Si è giustificato così un 44enne, originario di Campobasso, fermato dalla polizia a piazzale Marconi a Piacenza da una pattuglia della polizia, nel tardo pomeriggio del 30 gennaio.

Durante i controlli è emerso che l’uomo avrebbe dovuto trovarsi nella propria abitazione, in quanto sottoposto agli arresti domiciliari.

Le giustificazioni addotto non sono risultate essere convincenti e l’uomo è stato riaccompagnato a casa e denunciato.

(foto d’archivio)

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.