Contributo adattamento posti di lavoro a favore di disabili, in Provincia si presenta il bando

Più informazioni su

L’Agenzia Regionale per il Lavoro della Regione Emilia-Romagna ha attivato una procedura  “just in time” finalizzata a erogare, con il Fondo Regionale per l’occupazione delle persone con disabilità, contributi per adeguamento dei posti di lavoro in favore dei lavoratori con riduzione della capacità lavorativa superiore al 50 per cento, incluso l’apprestamento di tecnologie di telelavoro o la rimozione delle barriere architettoniche che limitano in qualsiasi modo l’integrazione lavorativa della persona con disabilità.

Il contributo, che potrà arrivare fino al 95% dei costi sostenuti, potrà essere richiesto dai datori di lavoro, privati e pubblici, con sede operativa in Emilia-Romagna, anche se non obbligati ai sensi della L.68/99.

Il contributo richiesto dai datori di lavoro pubblici è limitato ad acquisizioni o trasformazioni tecniche dei centralini, finalizzate alla possibilità d’impiego dei non vedenti.

Per illustrare i contenuti dell’avviso pubblico e le procedure per presentare la richiesta di contributo, l’Agenzia Regionale per il Lavoro ha organizzato una presentazione pubblica, rivolta a datori di lavoro, associazioni, sindacati e consulenti, che si terrà giovedì 7 febbraio, alle ore 10, nella Sala Consiglio della Provincia di Piacenza (Corso Garibaldi 50). Interverranno il dott. Andrea Panzavolta, dirigente dell’Agenzia Regionale Lavoro e la dott.ssa Adriana Betti, Anpal Servizi SpA.

Per partecipare è necessario segnalare la propria presenza tramite mail all’indirizzo paolo.braghieri@regione.emilia-romagna.it, indicando nominativo, organizzazione di appartenenza e numero di telefono.

Di seguito il link al sito dell’Agenzia Regionale Lavoro dove è pubblicato l’avviso http://www.agenzialavoro.emr.it/agenzia/normativa/bandi-e-avvisi/avviso-pubblico-per-la-presentazione-di-domande-di-contributo-per-adattamento-posti-di-lavoro-a-favore-di-persone-con-disabilita

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.