PiacenzaSera.it -  Notizie in tempo reale, news a Piacenza, cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Giardini da rigenerare insieme ai cittadini: il progetto del Comune

Dalla Regione 15mila euro per far “rivivere” i Giardini Margherita. “Progetto che mira a coinvolgere tutti i cittadini”

Cittadini, istituzioni, realtà associative e di categoria insieme per riqualificare due luoghi simbolo di Piacenza e del quartiere Roma: i Giardini Margherita e Padre Gherardo.

Si proverà a farlo con l’iniziativa “Giardini da vivere”: un progetto di rigenerazione urbana e cittadinanza attiva la cui fase di lancio – che si prevede durerà 6 mesi – sarà finanziata grazie a 15 mila euro ottenuti da un bando regionale.

La presentazione ufficiale è avvenuta il 15 gennaio nella sala del Consiglio comunale in Municipio davanti ai rappresentanti dei soggetti interessati ad essere coinvolti.

“L’idea è che queste aree vengano più vissute dai nostri cittadini” – ha esordito l’assessore all’ambiente Paolo Mancioppi – “oggi è solo il primo passo di questo percorso, che durerà 6 mesi e mire a coinvolgere tutti i cittadini.

giardini fa far rivivere

Perché funzioni penso che sia fondamentale che si trovi un equilibrio tra ciò che possono fare le istituzioni e ciò che possono fare i cittadini. Si tratta di un’esperienza di volontariato di 365 giorni l’anno – ha aggiunto.

I cittadini e gli altri soggetti interessati verranno dunque coinvolti nella cura e tutela della aree in questione, intervenendo nella loro manutenzione, nella scelta delle priorità, dando indicazioni per una riprogettazione delle aree verdi individuate e nella realizzazione delle scelte condivise.

Gli esiti del processo consentiranno di attivare modelli di laboratori urbani di cittadinanza attiva con l’obiettivo di attivare processi di rigenerazione di aree difficili in cui è necessario attrarre idee, progettualità e competenze.

Le operazioni di riqualificazione e intervento strutturale verranno quindi avviate dall’Amministrazione comunale solo a conclusione del processo partecipativo sui due giardini.

Durante la conferenza associazioni e cittadini presenti si sono resi da subito disponibili ad essere parte del progetto, iniziando a sottoscrivere il patto partecipativo, per essere poi coinvolti nel tavolo delle negoziazioni.

giardini fa far rivivere

Antonio Resmini, dell’Associazione Quartiere Roma ha sottolineato come “in quanto Associazione, la nostra attenzione su questa zona e sui Giardini è sempre stata massima. Ci auguriamo che con questo progetto la fruizione di questo spazio venga aumentata – ha aggiunto – “il giardino è un bene della città tutta, non solo degli abitanti del quartiere”.

“Il tema che emerge è quello della cura dei luoghi di vita – ha poi commentato Felicita Forte in rappresentanza del Politecnico di Milano sede di Piacenza- Speriamo sia un’occasione per chi parteciperà di fare cultura e di confrontarci sulle necessità di ognuno”

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.