PiacenzaSera.it -  Notizie in tempo reale, news a Piacenza, cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Inizio d’anno con il botto a Torino per i pattinatori di Piace Skaters

Più informazioni su

Inizio d’anno con il botto per i pattinatori di Piace Skaters A.S.D. che nel week-end dell’Epifania hanno fatto incetta di medaglie nella prima tappa del Campionato Nazionale A.I.C.S. di Pattinaggio Free-style “CNAF 2019” disputata a Torino dove, nella splendida cornice del PalaRuffini, oltre 200 atleti si sono sfidati nelle specialità Roller–cross, Longh-Jump, High-Jump e nelle gare di staffetta a squadre.

Nelle competizioni individuali riservate agli atleti promozionali hanno brillato in particolar modo i fratelli Sforza Visconti: Arianna (categoria Cuccioli B Femminile) ha infatti conquistato ben due vittorie nelle specialità Roller-Cross e Long-Jump, mentre il fratello Andrea (Cuccioli A Maschile) ha centrato una vittoria (Long-Jump) ed un terzo posto (Roller-Cross).

Sempre nel Roller-Cross, ha parlato piacentino anche il podio della categoria Giovanissimi Femminili vinta da Serena Lunini con Matilde Epifani ottima terza; altri due podi sono poi arrivati per merito di Mattia Garilli (terzo negli Esordienti Maschili) e Sofia Mandelli (terza nella categoria Ragazzi Femminili).

Un successo è arrivato anche nelle gare di staffetta per merito del team composto da Sofia Mandelli, Desiree Stini e Serena Lunini arrivate al primo posto nella categoria Medi, mentre si sono dovute accontentare del secondo gradino del podio le squadre formate da Arianna Sforza Visconti, Mattia Garilli e Matilde Epifani (categoria Piccoli) e da Andrea Sforza Visconti, Nicolò Carnieletto e Mattia Garilli (categoria Cuccioli).

Nelle gare per agonisti la parte del mattatore è stata recitata da Adrian Gumanita, atleta che lo scorso anno ha partecipato con buoni risultati ai Mondiali di Downhill, che dopo aver centrato il terzo posto nella gara di Roller-Cross (categoria Seniores Maschili) è salito sul gradino più alto del podio sia nel Long-Jump che nell’High-Jump.

Sempre nel Roller-Cross ottimi terzi posti anche per Michele Maserati (Allievi Maschili) e per Silvia Delbò (Seniores Femminili). Da segnalare infine la buona prestazione di Sara Orsi, alla primissima esperienza tra gli agonisti.

Nelle gare di staffetta, che per gli agonisti si sono disputate con la formula del cambio all’americana (Relay), la formazione composta da Adrian Gumanita, Michele Maserati e Silvia Delbò si è classificata al secondo posto nella categoria Grandi.

Grande rammarico invece per Samuele Paradasi, Sofia Mandelli e Sara Orsi che, nella categoria Medi, avevano vinto con una grandissima prestazione ma che sono stati squalificati per cambio irregolare.

Grazie alle brillanti prestazioni dei propri atleti, Piace Skaters è così balzato al quarto posto della classifica provvisoria del CNAF 2019 alle spalle di Skate Inline ValSusa, Torivoli ed Eagle Skate.

E mentre gli atleti si allenano in vista dei prossimi impegni agonistici, fervono in casa Piace Skaters i preparativi per la Placentia Roller Marathon che presenterà quest’anno molte novità.

La manifestazione sui roller verrà infatti anticipata di una settimana rispetto alla gara podistica e si disputerà quindi sabato 27 aprile: inoltre, accanto alla ormai classica Roller Half Marathon (21 Km), che quest’anno sarà dedicata esclusivamente agli atleti amatoriali, si disputerà anche la Roller Marathon “1° Trofeo LTP” sulla distanza di 42 Km e 195 m riservata agli agonisti e che metterà in palio un montepremi complessivo di oltre 1400 €.

E per trasformare la giornata in una autentica festa del pattinaggio, non mancheranno anche la Roller Family prevista per la tarda mattinata insieme ad esibizioni di freestyle ed artistico. In via di definizione altri eventi collaterali che coinvolgeranno anche atleti con disabilità.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.