Kick Boxing, il 2019 della Yama Arashi entra nel vivo

Più informazioni su

Entra nel vivo il 2019 della C.E. Yama Arashi, palestra piacentina che propone diverse attività nel campo delle arti marziali (e non solo) brillando in campo italiano e internazionale, in particolar modo nel kick boxing.

Alle porte, infatti, c’è un fitto plotone di appuntamenti agonistici in giro per l’Italia e all’estero che vedranno i colori piacentini confrontarsi ad alti livelli.

L’agenda sarà aperta nel week end dalla partecipazione al Golden Glove di Conegliano (Treviso), mentre il mese di febbraio verrà inaugurato con l’avventura in Grecia all’Athens Challenge (dall’1 al 3 febbraio). Sabato 9 febbraio riflettori puntati sulla palestra di via Galluzzi a Piacenza dove si terranno gli esami del corso formazione (allenatori e istruttori) organizzati dalla C.E. Yama Arashi per il comitato regionale e provinciale Fikbms.

Febbraio, invece, vedrà i piacentini partecipare al Criterium di Riccione (Kick Boxing Sport da Ring e Muay Thai) – in programma dall’8 al 10 – mentre il 17 febbraio ci sarà la seconda fase interregionale di qualificazione al Criterium. Marzo, infine, sarà aperto dalla trasferta a Dublino per l’Irish Open, valido per la WAKO World Cup (1-3 marzo).

Nella foto, Gianfranco Rizzi (a sinistra), direttore tecnico della C.E. Yama Arashi

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.