PiacenzaSera.it -  Notizie in tempo reale, news a Piacenza, cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

“Matteo Salvini parla solo se e quando gli conviene”

Riceviamo e pubblichiamo la nota stampa di Marco Bergonzi (Pd) a commento di alcuni interventi del Ministro dell’Interno Matteo Salvini.

La nota stampa – E’ polemica in vista della finale di Supercoppa italiana Juve-Milan del 16 gennaio a Gedda in Arabia Saudita, in cui le donne possono accedere solo ai settori riservati alle famiglie. Matteo Salvini, commenta: “Supercoppa in Paese contro donne è schifezza – “…che la supercoppa italiana si giochi in un paese islamico dove le donne non possono andare allo stadio se non sono accompagnate dagli uomini è una tristezza, è una schifezza: io quella partita non la guardo.”Dove sono le femministe italiane, le Boldrini di turno?”.

Così sui social il ministro dell’Interno Salvini sul match che si disputerà a Jeddah in Arabia Saudita.

Ma Salvini, Ministro degli Interni, non ha espresso nessuna meraviglia quando la partita Chievo-Juventus del 18 agosto us si è svolta, nonostante l’enorme richiesta di biglietti (anche per la prima partita italiana di Cristiano Ronaldo) con un “buco” sugli spalti del Bentegodi (stadio pubblico di proprietà del Comune con Sindaco e Giunta leghista) su imposizione dei tifosi dell’Hellas Verona che non vogliono che nessun altro tifoso occupi la loro curva.

Si è ben guardato, da Ministro dell’Interno, di fare il suo dovere e richiamare, proprio in relazione a vicende sportive, gli ultras a non fare i prepotenti (visto che in maggioranza sono tutti suoi elettori).

La solita prosopopea di Salvini che invece di comportarsi da Ministro degli Interni del nostro Paese e occuparsi dei casi di ordine pubblico, tra i quali vi è lo strapotere delle frange ultras delle squadre di calcio (di cui i recenti fatti di Milano hanno messo in evidenza la pericolosità ed il potere) si finge buonista in difesa delle donne arabe (dei cui diritti, visti i suoi comportamenti, non gliene può interessare di meno). Ennesimo bell’esempio per i buoni propositi del Nuovo Anno. Complimenti!

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.