PiacenzaSera.it -  Notizie in tempo reale, news a Piacenza, cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Miglioramento sismico ed efficientamento energetico del centro sportivo di Vigolzone

Miglioramento sismico ed efficientamento energetico del centro sportivo di Vigolzone

La Regione Emilia Romagna stanzierà a favore del Comune di Vigolzone un contributo di 230mila euro, confermato nei giorni scorsi nell’ambito dell’operazioni di rinnovamento del patrimonio sportivo, che servirà a co-finanziare al 50% il miglioramento sismico e l’efficientamento energetico del palazzetto dello sport e della piscina coperta del centro sportivo comunale.

“Si tratta di un intervento molto importante – commenta il sindaco Francesco Rolleri, che ci permetterà di proseguire con la messa in sicurezza del patrimonio immobiliare comunale.

Il plesso scolastico e l’asilo nido sono stati edificati tenendo conto dei più recenti vincoli antisismici, il centro civico è stato oggetto di un intervento di potenziamento effettuato durante i lavori di ristrutturazione e anche la verifica di vulnerabilità sismica del municipio ha dato un riscontro positivo”.

L’adeguamento sismico del palazzetto dello sport prevede interventi per eliminare le carenze strutturali emerse dalla valutazione della sicurezza, in particolare la mancanza di collegamenti efficaci tra tegoli e travi, tra travi e pilastri e tra pannelli di tamponamento verticale e travi perimetrali.

La parte più consistente del progetto riguarda però la piscina coperta che sarà oggetto di lavori per l’adeguamento sismico, l’efficientamento energetico e il miglioramento dell’accessibilità per i diversamente abili.

Per assorbire le sollecitazioni sismiche saranno realizzati due elementi scatolari in calcestruzzo armato e saranno inoltre consolidati i pilastri perimetrali e quelli interni del primo piano.

Con la messa in opera di un sistema a cappotto esterno saranno migliorate le prestazioni energetiche dell’edificio rendendo la gestione della piscina coperta più sostenibile e migliorando anche il servizio offerto agli utenti. Ultimo, ma non per importanza, è la realizzazione di un rampa di accesso che collega il parcheggio all’ingresso principale dell’impianto.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.