PiacenzaSera.it -  Notizie in tempo reale, news a Piacenza, cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Non si ferma all’alt, inseguito e bloccato: era ubriaco

Fugge in auto al controllo dei carabinieri del Nucleo Radiomobile della Compagnia di Piacenza, che lo inseguono e lo fermano poco dopo per sottoporlo ad alcoltest: era ubriaco.

Protagonista della vicenda un 30enne residente a Piacenza, al quale già in due diverse occasioni era stata tolta la patente di guida.

La scorsa notte i militari della Compagnia di Piacenza, impegnati in un posto di controllo, hanno intimato l’alt ad una Fiat Panda. Il conducente dell’autovettura, invece di fermarsi, ha forzato il posto di controllo scappando a forte velocità.

Ne è nato un inseguimento, con il giovane che più volte ha tagliato la traiettoria della gazzella dei militari nel tentativo di mandarla fuori strada: i carabinieri sono però riusciti a fermarlo dopo pochi chilometri.

Il piacentino, in evidente stato di ebbrezza alcolica, è stato sottoposto ad accertamento con etilometro che ha fatto segnare un tasso alcolemico pari a 1,01 grammi per litro, due volte il limite di legge.

Gli è stata così ritirata la patente ed è stato denunciato alla Procura della Repubblica di Piacenza per guida sotto l’influenza di alcool e resistenza a pubblico ufficiale.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.