PiacenzaSera.it -  Notizie in tempo reale, news a Piacenza, cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Piace, al Garilli arriva il Gozzano: serve un cambio di passo

Più informazioni su

Torna subito in campo la Serie C per il turno infrasettimanale di campionato. Mercoledì (ore 14.30, DIRETTA su PiacenzaSera.it) il calendario presenta per il Piacenza l’impegno casalingo con il Gozzano.

I biancorossi, dopo i due ko consecutivi contro Siena e Pro Vercelli, nella prima gara del 2019 non sono andati oltre l’1-1 sul campo di Pontedera; non è bastato il gol nel primo tempo del neoacquisto Ferrari, pareggiato nella ripresa da Mannini.

Un risultato costato il primato in classifica alla squadra di Franzini, superata dalla Pro Vercelli e agganciata al secondo posto dalla Carrarese. Imperativo dunque in casa Piacenza è quello di tornare alla vittoria: al Garilli arriverà il Gozzano, formazione che richiama alla memoria l’incredibile “remuntada” della gara di andata, con i biancorossi capaci di recuperare tre gol e aggiudicarsi la partita.

Il tecnico di Vernasca visti gli impegni ravvicinati (domenica prossima è in programma la trasferta di Pisa) potrebbe cambiare qualcosa nell’undici titolare rispetto a Pontedera: se davanti si va verso la conferma del trio Ferrari – Terrani – Sestu, in difesa rientrerà Pergreffi dopo la squalifica; da valutare le condizioni di Mulas, ancora out invece Troiani.

Il Gozzano, che nelle ultime ore ha ingaggiato il difensore ex Pro Piacenza Mangraviti, veleggia a metà classifica a quota 25 punti, ma arriva da una grande prova con il poker rifilato al Cuneo. Tanto basta per capire che non sarà certo una gara da prendere sottogamba, a maggior ragione visto quanto accaduto nel match di andata.

Il Piacenza però deve tornare a correre.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.