“Processati per sciopero” Sicobas in protesta al tribunale foto

Protesta nella mattinata del 18 gennaio di fronte al tribunale di Piacenza. Numerosi manifestanti, con slogan e bandiere, si sono presentati in via Consiglio, in occasione dell’avvio del processo a carico di alcuni rappresentanti sindacali della logistica (Si Cobas), accusati di violenza privata e manifestazione non autorizzata.

Il processo riguarda uno sciopero avvenuto nel 2016 davanti alla sede del magazzino Sda di Monticelli.

“Sono stato denunciato per violenza privata e manifestazione non autorizzata perché volevo dare solidarietà a un licenziato del Sda” – ha spiegato  Mohamed Arafat, Coordinatore provinciale Sicobas – “Oggi tutti i lavoratori sono venuti a dare solidarietà a me. Protestiamo anche contro il decreto sicurezza che limita il diritto di sciopero, l’unica arma dei lavoratori della logistica”.

Durante il presidio erano presenti anche carabinieri e polizia.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.