PiacenzaSera.it -  Notizie in tempo reale, news a Piacenza, cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Quatto cori gospel in concerto per l’associazione Puntoeacapo

Sabato 5 Gennaio alle ore 21 nel salone monumentale di Palazzo Gotico si terrà per il terzo anno consecutivo il tradizionale concerto Gospel benefico “Arrivano cantando”, con ingresso ad offerta, organizzato dall’Associazione Puntoeacapo Onlus con il patrocinio del Comune di Piacenza. Presentato da Andrea Baldini, vedrà la partecipazione di quattro cori del nostro territorio: Christmas Bells, New Sisters Gospel Choir, I Tasti Neri e Spirit Gospel Choir.

Le Christmas Bells sono una Corale Femminile che nasce nel 2010 dall’idea di un gruppo di appassionate del Natale. L’intento, inizialmente, è quello di portare i tradizionali canti americani, i Christmas Carrols, di casa in casa la notte della Vigilia. Il repertorio si è arricchito negli anni di spirituals, di brani Gospel fino a più recenti successi internazionali. Le melodie dolcissime eseguite dalle coriste, hanno così accompagnato e allietato anziani nelle case di riposo e malati negli Hospice, dando gioia e sollievo, seppure per un attimo, a condizioni spesso dolorose e di solitudine, perché questo, per le Bells, è il senso vero del canto.

I Tasti Neri, coro di circa quaranta elementi nato nel 2013 da un gruppo di amici con la passione per la musica e in continua crescita: il nome deriva dal fatto che i tasti neri sono essenziali su una tastiera del pianoforte e permettono di aggiungere “pepe” alla musica. Sotto la direzione di Caterina Granelli, i Tasti Neri si concentrano sulla reinterpretazione e rielaborazione di successi pop e rock, sia italiani che internazionali, brani tratti dalle colonne sonore e dai musical insieme a pezzi Gospel e Spirituals, sperimentando nuove armonie all’interno di brani conosciutissimi.

New Sisters Gospel Choir, associazione culturale di Podenzano, è un coro femminile nato nel 1999; il loro repertorio si compone di brani Gospel e Spirituals, realizzati sia a cappella che accompagnati da basi musicali o musica dal vivo. Cantare per le New Sisters è aggregazione, socializzazione, preghiera e condivisione di valori quali l’amicizia, la collaborazione, la solidarietà e l’impegno per realizzare progetti comuni.

Spirit Gospel Choir, nato dall’iniziativa di un gruppo di amici e diretto da Andrea Zermani, canta la parola di Dio: God spell, appunto. Spirit guarda al di là degli steccati di genere, muovendosi con naturalezza tra i mille volti di una musica, il Gospel, che è innanzitutto una delle forme espressive ed artistiche più profonde e genuine della spiritualità. Il repertorio del coro è composto da brani della tradizione per allargarsi, seguendone le molteplici evoluzioni, fino ad arrivare al presente, ai pezzi di Gospel contemporaneo, caratterizzato da ritmi e sonorità incalzanti, che coinvolgono il pubblico in un mutuo scambio di energia.

Al termine delle esibizioni i quattro cori torneranno sul palco per un momento insieme,con un brano del repertorio Gospel, proprio per testimoniare l’impegno comune che li lega nell’attenzione verso le tematiche dell’Associazione Puntoeacapo, associazione di volontariato che dal 2010 opera attivamente sul nostro territorio per aiutare chi soffre di disturbo del comportamento alimentare e per dare supporto alle famiglie. Le offerte raccolte serviranno per una borsa di studio per medici nutrizionisti e psicologi che assisteranno i pazienti duranti i pasti, le visite e i controlli.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.